Red Bull Rookies Cup Assen Gara 1: primo centro di Fernandez

Red Bull Rookies Cup Assen Gara 1: primo centro di Fernandez

Una rocambolesca prima gara della Red Bull Rookies Cup ad Assen premia Raul Fernandez, sul podio Garcia e Ogura, tante cadute e bandiera rossa finale.

Le imprevedibili condizioni meteorologiche del TT Circuit Assen hanno giocato un brutto scherzo a gran parte degli attesi protagonisti della Red Bull MotoGP Rookies Cup. In una Gara 1 caratterizzata dalle condizioni di scarsa aderenza il madrileno Raul Fernandez conquista la personale prima affermazione in carriera nel monomarca su base KTM RC 250 R promosso ed organizzato da Red Bull, KTM AG e Dorna Sports a precedere il connazionale Marc Garcia ed un sorprendente Ai Ogura, ma sono tanti i talenti che hanno qualcosa da recriminare in una contesa conclusasi anzitempo nel corso del decimo giro con l’esposizione della bandiera a scacchi. Con soli effettivi dodici piloti rimasti in gara, l’elevato numero di (eccellenti) cadute e l’intensificarsi della pioggia ha saggiamente invitato la MotoGP Race Direction a sospendere anzitempo la corsa premiando la maturità di un Raul Fernandez in costante ascesa.

Scattato per la prima volta dalla pole, l’alfiere del Team LaGlisse nel CEV Moto3 è rimasto sempre parte integrante del gruppo di testa lasciando ‘sfogare’ i suoi più diretti avversari per poi, nella fase decisiva di Gara 1, sferrare la zampata che vale 25 preziosi punti per il campionato. Finiti a terra uno dopo l’altro volti noti come Makar Yurchenko (addirittura al giro di ricognizione), l’idolo di casa Walid Soppe (alla terza tornata poco dopo aver conquistato il comando delle operazioni), l’ormai ex-capoclassifica Aleix Viu (nello stesso punto dell’olandese), Matthias Meggle fino alla spietata carambola in uscita dalla Ramshoek che ha coinvolto Kaito Toba e Rory Skinner con Rufino Florido in seconda battuta, Fernandez non è stato tradito dalle insidie delle condizioni miste asciutto-bagnato del TT Circuit Assen aggiudicandosi una perentoria prima affermazione in carriera nella serie propedeutica per eccellenza al Motomondiale.

Il quindicenne madrileno diventa così il settimo spagnolo a vincere nella Red Bull MotoGP Rookies Cup dopo il compianto Luis Salom, Daniel Ruiz, il Campione 2014 Jorge Martin, Joan Mir, Marc Garcia e Aleix Viu, salendo così sul gradino più alto del podio di una ‘pazza‘ prima manche che premia all’esposizione della bandiera rossa anche lo stesso Garcia (2°) e Ai Ogura, giapponese prodotto della Asia Talent Cup (7° lo scorso anno con una vittoria a Shanghai), già nella top-3 al suo terzo gettone di presenza nella serie. Se Kaito Toba ha rimediato il terzo zero di fila finendo a terra alla Ramshoek con il rientrante Rory Skinner impossibilitato ad evitarlo (e con successivamente la KTM di Florido all’impazzata che ha non ha colpito entrambi solo per un miracolo…), la Terra del Sol Levante può in ogni caso festeggiare la leadership in solitaria di Ayumu Sasaki, quarto ed al comando della generale sfruttando l’uscita di scena al terzo dei quattordici giri originariamente previsti di Aleix Viu alla staccata in fondo al rettifilo dei box.

Aspettando Gara 2 in programma domani alle 16:30 il Campione Asia Talent Cup in carica può vantare 13 lunghezze di vantaggio su Viu e 14 su Fernandez, più distanziati gli italiani seppur in evidenza oggi al TT Circuit. Nonostante un recente infortunio Mattia Casadei ha concluso 6° a precedere un convincente Omar Bonoli (7° in gara ed 8° in campionato), niente da fare invece per Kevin Zannoni, caduto al secondo giro proprio sul più bello. Da segnalare infine il volo all’uscita della Geert Timmer Botch nelle fasi iniziali della contesa del francese Alexandre Juanes, una volta caduto resosi protagonista di una corsa verso la propria moto nel tentativo (invano) di riprendere il via della pista meritandosi l’applauso del pubblico di Assen.

Red Bull MotoGP Rookies Cup 2016
TT Circuit Assen
Classifica Gara 1

01- Raul Fernandez – SPA – KTM RC 250 R – 18’15.415
02- Marc Garcia – SPA – KTM RC 250 R – + 8.108
03- Ai Ogura – JPN – KTM RC 250 R – + 8.535
04- Ayumu Sasaki – JPN – KTM RC 250 R – + 9.079
05- Kevin Orgis – GER – KTM RC 250 R – + 9.527
06- Mattia Casadei – ITA – KTM RC 250 R – + 14.634
07- Omar Bonoli – ITA – KTM RC 250 R – + 15.934
08- Victor Steeman – NED – KTM RC 250 R – + 19.258
09- Filic Salac – NED – KTM RC 250 R – + 40.101
10- Matthias Meggle – GER – KTM RC 250 R – + 1’07.858
11- Patrik Pulikkinen – FIN – KTM RC 250 R – + 1’13.769
12- Manuel Gonzales – SPA – KTM RC 250 R – + 1’20.619

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy