Moto3: nuovi primati per KTM (e KALEX) dopo Brno

Moto3: nuovi primati per KTM (e KALEX) dopo Brno

Seconda tripletta consecutiva per le Moto3 Orange

Commenta per primo!

Per il secondo Gran Premio consecutivo, le Moto3 “Orange” spinte dal propulsore monocilindrico 250cc 4 tempi made in Mattighofen hanno monopolizzato il podio della serie iridata e, curiosità, con gli stessi piloti. Tra Indianapolis e Brno hanno portato nell’olimpo KTM e KALEX-KTM Luis Salom (KALEX-KTM del RW Racing GP, 1° ad Indy e 2° a Brno), Sandro Cortese (KTM M32 ufficiale, 2° e 3°) e Jonas Folger (KALEX-KTM del MAPFRE Aspar Team, 3° e 1°). Prima di Indianapolis non era mai successo nel Motomondiale di trovare tre piloti motorizzati KTM sul podio, contando anche le precedenti esperienze della casa austriaca in 125cc (2003-2009) e 250cc (2005-2008). Se KALEX-engineering grazie a Luis Salom e Jonas Folger ha conquistato la seconda vittoria consecutiva, da “motorista” la KTM ha raggiunto complessivamente 26 vittorie: 9 in 250cc (5 con Kallio, 4 con Hiroshi Aoyama), 13 in 125cc (con Stoner, Kallio, Talmacsi, Simon e Koyama), 4 in Moto3 grazie a Sandro Cortese (Estoril e Sachsenring) ed i già menzionati Salom (Indianapolis) e Folger (Brno).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy