Moto3 Mugello Qualifiche: Folger beffa Vinales per la pole

Moto3 Mugello Qualifiche: Folger beffa Vinales per la pole

Sfrutta la scia e va in pole, 7° Niccolò Antonelli

di Redazione Corsedimoto

L’esperienza, a maggior ragione in una classe di giovani piloti come la Moto3, può spesso e volentieri far la differenza. Ne ha dato una dimostrazione chiara e lampante oggi all’Autodromo Internazionale del Mugello Jonas Folger, autore della pole position in 1’57″603 sfruttando nei minuti conclusivi della sessione la scia involontariamente offertagli dalla missilistica KTM di Maverick Vinales, fino a quel momento al comando della graduatoria dei tempi in 1’57″669, ma suo malgrado “beffato” da questa azzeccata manovra del pilota tedesco giunto alla terza pole in carriera dopo Aragon e Valencia 2012, sempre e rigorosamente in sella alla KALEX-KTM del team Aspar.

Un apprezzabile exploit di Folger, chiamato a riscattare l’errore in gara a Le Mans, l’unica “speranza” di poter spezzare l’egemonia iberica nella “entry class” ripensando al podio conseguito a Jerez. Con il prodotto del vivaio MotoGP Academy in pole, domani prenderanno il via dalla prima fila il già menzionato Maverick Vinales e Alex Rins, terzo in risalita con la KTM RC 250 GP preparata dal Monlau Competicion dopo un venerdì vissuto “al ralentì” ritrovandosi soltanto decimo nella schermata dei tempi. Tutto è pertanto ancora in gioco pensando a domani dove è lecito attendersi una gran prova di Luis Salom, quinto con la KTM RC 250 GP ufficiale del Red Bull KTM Ajo Factory Team, costretto a scattare dalla seconda fila con accanto un sempre più convincente Jack Miller (4° e miglior “Hondista” con la FTR Honda M313 del Caretta Technology/Racing Team Germany, ad 1 solo decimo dalla prima fila) e Miguel Oliveira, sesto con la Mahindra MGP3O realizzata da Suter Racing Technology ritrovandosi a lungo in cima al monitor dei tempi.

Se la top-6 è racchiusa in 877/1000, sconta 1″1 di gap il nostro Niccolò Antonelli, settimo e migliore dei piloti italiani con la FTR Honda M313 vestita dei colori GO&FUN del team Gresini, l’unico a portare il tricolore nella top-10. Alessandro Tonucci, con la FTR Honda del Tascaracing, si è infatti qualificato in 17esima posizione, meglio rispetto a Romano Fenati (20°), alla wild card Andrea Locatelli (21° all’esordio con la terza Mahindra ufficiale) e Matteo Ferrari (22° sul tracciato dove vinse lo scorso anno nel CIV Moto3), più staccati nell’ordine Lorenzo Baldassarri (27°), l’altra wild card Michael Coletti (28°) e Francesco Bagnaia, 32° all’esordio assoluto al Mugello e protagonista di un’escursione nelle vie di fuga della “Borgo San Lorenzo” nel suo “time attack”.

Si prospetta una gara in salita per la stra-grande maggioranza dei piloti italiani, altrettanto per un acciacciato Efren Vazquez, 31° al rientro a 11 giorni dalla frattura della clavicola destra rimediata a Le Mans, mentre ha stretto i denti Jakub Kornfeil, addirittura 8° nonostante l’aver perso le prove del venerdì per una leggera forma di labirintite, non proprio il massimo per salire in sella alla propria KALEX-KTM.

Moto3 World Championship 2013
Autodromo Internazionale del Mugello, Classifica Qualifiche

01- Jonas Folger – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – 1’57.603
02- Maverick Vinales – Team Calvo – KTM RC 250 GP – + 0.066
03- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – KTM RC 250 GP – + 0.443
04- Jack Miller – Caretta Technology RTG – FTR Honda M313 – + 0.453
05- Luis Salom – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 0.526
06- Miguel Oliveira – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – + 0.877
07- Niccolò Antonelli – GO&FUN Gresini Moto3 – FTR Honda M313 – + 1.121
08- Jakub Kornfeil – Redox RW Racing GP – KALEX KTM – + 1.196
09- Danny Webb – Ambrogio Racing – Suter Honda MMX3 – + 1.307
10- Alex Marquez – Team Estrella Galicia 0,0 – KTM RC 250 GP – + 1.608
11- Brad Binder – Ambrogio Racing – Suter Honda – + 1.727
12- Alan Techer – CIP Moto3 – TSR3C Honda – + 1.734
13- Isaac Vinales – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M313 – + 1.778
14- John McPhee – Caretta Technology RTG – FTR Honda M313 – + 2.025
15- Eric Granado – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 2.079
16- Alexis Masbou – Ongetta Rivacold – FTR Honda M313 – + 2.097
17- Alessandro Tonucci – La Fonte Tascaracing – FTR Honda M313 – + 2.176
18- Zulfahmi Khairuddin – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 2.201
19- Jasper Iwema – RW Racing GP – KALEX KTM – + 2.342
20- Romano Fenati – San Carlo Team Italia – FTR Honda M313 – + 2.445
21- Andrea Locatelli – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – + 2.500
22- Matteo Ferrari – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M313 – + 2.507
23- Niklas Ajo – Avant Tecno – KTM RC 250 GP – + 2.558
24- Philipp Öttl – Tec Interwetten Moto3 Racing – KALEX KTM – + 2.575
25- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 2.583
26- Juanfran Guevara – CIP Moto3 – TSR3C Honda – + 2.721
27- Lorenzo Baldassarri – GO&FUN Gresini Moto3 – FTR Honda M313 – + 2.807
28- Michael Coletti – Minimoto Portomaggiore – Honda NSF250R – + 2.841
29- Hyuga Watanabe – La Fonte Tascaracing – FTR Honda M313 – + 3.177
30- Livio Loi – Marc VDS Racing Team – KALEX KTM – + 3.262
31- Efren Vazquez – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – + 3.613
32- Francesco Bagnaia – San Carlo Team Italia – FTR Honda M313 – + 3.719
33- Ana Carrasco – Team Calvo – KTM RC 250 R – + 4.165
34- Toni Finsterbusch – Kiefer Racing – KALEX KTM – + 4.328

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy