Moto2 Sepang Qualifiche: seconda pole di fila per Julian Simon

Moto2 Sepang Qualifiche: seconda pole di fila per Julian Simon

De Angelis 2°, Elias 4°, disastro per Simone Corsi

Commenta per primo!

Il suo obiettivo è di posticipare la festa mondiale di Toni Elias. In questo momento Julian Simon è in buona condizione per riuscirci, grazie alla terza pole position stagionale (seconda consecutiva) ottenuta a Sepang con un bel giro finale in 2’08″652. Con la rossa Suter MMX del team Aspar il campione uscente della 125cc ha centrato un giro “pulito” senza traffico guadagnando immediatamente la prima posizione, quanto basta per lasciare Elias con il quarto tempo.

Davanti al leader della classifica iridata ci sono due protagonisti come Thomas Luthi, 3°, ma soprattutto Alex De Angelis 2° in queste qualifiche, ma con il miglior passo-gara mostrato nei vari turni di prove a Sepang in sella alla rinnovata MotoBI del Japan Italy Racing (JiR).

Se De Angelis punta alla vittoria, al podio ci fanno un pensierino Roberto Rolfo e Andrea Iannone che scatteranno dalla quinta e sesta posizione in griglia ad aprire la seconda fila, in contrasto con il KO di Simone Corsi costretto a partire dal fondo per una caduta a inizio sessione senza la possibilità di riprendere le prove.

E’ andata meglio a Claudio Corti, 12° in un circuito completamente sconosciuto alla vigilia, ad Alex Baldolini ottimo 14° con la Caretta I.C.P., segue in 20° posizione Raffaele De Rosa mentre Ferruccio Lamborghini è 36° alla terza gara in Moto2, la seconda con la Moriwai del team Matteoni.

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy