Moto2: Marc VDS con Scott Redding e Mika Kallio

Moto2: Marc VDS con Scott Redding e Mika Kallio

Ingaggiato l’ex pilota Ducati Pramac in MotoGP

Commenta per primo!

Dall’esordio nel Motomondiale a diventare una delle squadre più competitive della Moto2, con ambizioni di lottare per il titolo l’anno prossimo. Il Marc VDS Racing Team ha già definito la propria formazione piloti che disporranno di due Suter MMXI: riconfermato (con rinnovo biennale) Scott Redding, la novità è rappresentata da Mika Kallio. L’ex pilota Ducati in MotoGP, dove ha corso con il Pramac Racing e tre gare da pilota ufficiale nel 2009 in sostituzione di Casey Stoner da Brno a Misano, torna così nella “middle class”. In 250cc è stato, con KTM, contendente al titolo mondiale nel 2008, con la speranza di rivederlo al top l’anno prossimo dopo un 2010 difficile. “Avevo diverse opzioni per la Moto2, ma con Marc VDS ho trovato la squadra giusta per me“, spiega Mika Kallio. “I loro risultati dalla metà della stagione 2010 dimostrano che sono sicuramente tra i top ten, e con loro so che posso far bene. Non sono d’accordo che sia un passo indietro per me, è una grande opportunità e posso tornare a vincere. So che il Marc VDS Racing Team punterà a correre in MotoGP nel prossimo futuro e questo per me è positivo, anche perchè sento di aver lasciato lì un conto in sospeso. Adesso ho solo bisogno di trovare il feeling con la Suter MMX a cominciare dal primo test“. Oggi Mika Kallio proverà la Suter Moto2 a Valencia nel giorno del suo 28° compleanno, per delle prove seguite anche dal titolare del team Marc van der Straten che ha investito molto nel Motorsport: non solo Moto2, ma anche nell’automobilismo con la partecipazione alla Dakar, GT1, GT3 e 24 ore di Le Mans.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy