Moto2: Marc Marquez non pensa al titolo mondiale

Moto2: Marc Marquez non pensa al titolo mondiale

Nonostante l’eccezionale debutto nei test invernalibi

Nei test invernali ha mostrato un rapido adattamento alla Moto2, spiccando tempi sensazionali tra Valencia (leader al termine della tre giorni di test) e Jerez de la Frontera (2° assoluto). Abbastanza per risultare tra i candidati al titolo, anche se Marc Marquez non ci pensa, convinto che per lui sarà una stagione di apprendistato a cominciare dal prossimo fine settimana a Losail.

Se tutti pensano che sono uno dei favoriti, significa che sono sulla strada giusta e sto lavorando bene“, ha detto Marc Marquez in un’intervista autoprodotta dalla Repsol. “Il titolo non è il nostro obiettivo quest’anno, dobbiamo cercare di esser il più veloci possibili senza pensare alla vittoria finale. Per Losail sarà difficile lottare per la vittoria perchè sarà l’esordio ed il mio primo anno in Moto2, ma farò del mio meglio“.

Il Campione del Mondo 125cc in carica ha poi espresso la propria opinione riguardo l’adattamento alla classe Moto2, non facile per chi come lui viene dalla ottavo di litro.

Bisogna adottare uno stile di guida specifico per questa categoria e cercare di fare la differenza. Penso che sia più facile per chi viene dalla MotoGP, che ha già esperienza con una moto più pesante, veloce, con un motore e 4 tempi e tanta elettronica… Chi viene dalla 125cc ha invece molte cose da imparare, anche se alla fine dipende tutto dalla vittoria“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy