Moto2 Losail Qualifiche: Pol Espargaro beffa Nakagami

Moto2 Losail Qualifiche: Pol Espargaro beffa Nakagami

Allo scadere soffia al giapponese la pole, indietro i nostri

Commenta per primo!

Quando tutto sembrava portare verso la prima pole in carriera di Takaaki Nakagami, proprio allo scadere, al suo ultimo tentativo disponibile, Pol Espargaro è balzato al comando della graduatoria nel turno unico di qualifiche ufficiali al Losail International Circuit, atto inaugurale del mondiale Moto2 2013. Incappato in un’escursione fuori pista (con conseguente caduta) nei primissimi minuti di attività, “Polyccio” ben oltre l’esposizione della bandiera a scacchi con la KALEX #40 del Pons Racing ha staccato il miglior riferimento cronometrico in 2’00″882, primo ed unico a scendere sotto il muro del 2’01”, sufficiente per far sua la dodicesima pole in carriera nel Motomondiale, la nona e quinta consecutiva tra le 600cc 4 tempi.

Sempre più mago della pole, Espargaro per soli 132/1000 è riuscito a spuntarla nel confronto diretto con Takaaki Nakagami, 21enne svezzato dalla HRC nella MotoGP Academy vantando trascorsi nel mondiale 125 GP ed un curriculum invidiabile nonostante la sua giovanissima età (titolo All Japan J-GP2 2011, vittoria seppur da “riserva” alla 8 ore di Suzuka con il team HARC-PRO Honda), nuovamente in prima fila dopo Jerez 2012 con la KALEX ottimamente preparata dall’italianissimo Italtrans Racing Team. Distacchi prevedibilmente risicati per i piloti di testa con la coppia del Marc VDS Racing Team formata da Mika Kallio e Scott Redding rispettivamente in 3° e 4° posizione, con l’egemonia KALEX spezzata dal quinto crono del convincente Dominique Aegerter (Suter MMX2 del Technomag carXpert), bravo a tener testa a due ex-iridati 125 GP come Julian Simon (KALEX Italtrans) e Nico Terol (Suter Aspar).

In una top-10 che premia anche Tito Rabat (Pons KALEX), l’ex Campione europeo e tedesco 125 GP Marcel Schrotter (a corto di budget ma 9° con la KALEX del team SAG) e Mike Di Meglio (buon 10° con la MotoBI/TSR del team JiR), i nostri portacolori sono costretti ad inseguire: Simone Corsi è 11° con la prima Speed Up SF13 del Forward Racing, soltanto 28/1000 meglio rispetto al sammarinese compagno di squadra Alex De Angelis (12°), chiude venticinquesimo con una scivolata nel finale invece Mattia Pasini. A terra nel corso della sessione anche il rientrante Sergio Gadea (sostituto dell’infortunato Thomas Luthi al team Interwetten Paddock), Axel Pons ed il Campione del Mondo Moto3 in carica Sandro Cortese, nonostante questa disavventura 13° all’esordio in Moto2 con la KALEX del team Intact GP. Domani alle 20:20 locali (le 19:20 italiane) la gara, preceduta questa sera dai 20 minuti di Warm Up.

Moto2 World Championship 2013
Losail International Circuit, Classifica Qualifiche

01- Pol Espargaro – Tuenti HP 40 – Pons KALEX – 2’00.882
02- Takaaki Nakagami – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.132
03- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.159
04- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.207
05- Dominique Aegerter – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 0.238
06- Julian Simon – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.565
07- Nico Terol – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 0.572
08- Tito Rabat – Tuenti HP 40 – Pons KALEX – + 0.580
09- Marcel Schrotter – Desguaces La Torre SAG – KALEX Moto2 – + 0.659
10- Mike Di Meglio – JiR Moto2 – MotoBI – + 0.691
11- Simone Corsi – NGM Mobile Racing – Speed Up SF13 – + 0.737
12- Alex De Angelis – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – + 0.765
13- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 0.959
14- Johann Zarco – CAME Iodaracing Project – Suter MMX2 – + 1.003
15- Anthony West – QMMF Racing Team – Speed Up SF13 – + 1.062
16- Jordi Torres – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 1.119
17- Xavier Simeon – Desguaces La Torre Maptaq – KALEX Moto2 – + 1.243
18- Ricky Cardus – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – + 1.384
19- Ratthapark Wilairot – Thai Honda PTT Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 1.453
20- Toni Elias – Blusens Avintia – KALEX Moto2 – + 1.521
21- Axel Pons – Tuenti HP 40 – Pons KALEX – 1.550
22- Louis Rossi – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.725
23- Yuki Takahashi – Idemitsu Honda Team Asia – Moriwaki MD600 – + 1.918
24- Randy Krummenacher – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 2.026
25- Mattia Pasini – NGM Mobile Racing – Speed Up SF13 – + 2.124
26- Danny Kent – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 2.157
27- Doni Tata Pradito – Federal Oil Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 3.295
28- Kyle Smith – Blusens Avintia – KALEX Moto2 – + 3.554
29- Steven Odendaal – Argiñano & Gines Racing – Speed Up SF13 – + 3.775
30- Rafid Topan Sucipto – QMMF Racing Team – Speed Up SF13 – + 3.849
31- Alberto Moncayo – Argiñano & Gines Racing – Speed Up SF13 – + 3.991
32- Sergio Gadea – Interwetten Paddock – Suter MMX2 – + 4.987

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy