Moto2: Julian Simon operato, Kenan Sofuoglu richiamato

Moto2: Julian Simon operato, Kenan Sofuoglu richiamato

La direzione gara convoca Sofuoglu per Silverstone

Nella giornata di ieri Julian Simon, sfortunato protagonista di un brutto incidente con Kenan Sofuoglu domenica in gara a Barcellona, è stato operato all’Ospedale Universitario San Josè di Madrid per ridurre la frattura di tibia e perone della gamba destra. L’intervento, durato 3 ore, è consistito nell’applicazioni di due piastre sorrette da delle viti che dovrebbero consentire al vice-campione del mondo Moto2 in carica di iniziare presto la riabilitazione con l’obiettivo, realistico, di poter tornare in sella tra poco più di un mese, forse addirittura per il Gran Premio d’Italia al Mugello. Nel frattempo la direzione gara del Motomondiale ha comunicato attraverso l’ufficio stampa della FIM che i due piloti coinvolti nel contatto, Julian Simon e Kenan Sofuoglu, saranno ascoltati giovedì 9 a Silverstone alle 16:00 locali per sentire la loro versione dei fatti sull’accaduto. Ovviamente “Julito” non si presenterà all’appello delegando un componente del Mapfre Aspar Team. Ci sarà invece Kenan Sofuoglu, che nel contatto ha rimediato una brutta botta al polso destro già infortunato nel recente passato. Va detto che l’acquisizione dati della Suter MMXI di Kenan Sofuoglu ha sincerato come il Campione del Mondo Supersport in carica ha percorso quella curva alla stessa velocità dei giri precedenti, evidentemente tradito da una diversa impostazione della traiettoria da parte di Simon. In quel momento i due piloti erano in lotta per la seconda posizione alle spalle di Stefan Bradl.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy