Moto2: Forward Racing anche nel CIV con uno Junior Team

Moto2: Forward Racing anche nel CIV con uno Junior Team

Ferruccio Lamborghini con la Suter Moto2, ma non solo

Commenta per primo!

Non soltanto mondiale. Il Forward Racing ha deciso di investire in nuovi progetti e campionati creando un proprio “Junior Team” che darà l’assalto, parallelamente all’impegno nel Motomondiale con Alex Baldolini e Jules Cluzel, al CIV 2011 nelle classi Moto2 e Superstock 600.

Nel CIV Moto2, classe che si affiancherà alla Supersport con motori Honda e monogomma Dunlop, correrà con una Suter MMX Ferruccio Lamborghini, talento del motociclismo tricolore che ha sfiorato la conquista del titolo italiano Supersport nella passata stagione. “Lambo” vanta già un’esperienza nel mondiale Moto2 con il Forward Racing, schierato come wild card a Misano Adriatico, e successivamente nelle gare conclusive della stagione con il team Matteoni.

Il Forward Racing Junior Team sarà presente anche nel CIV Superstock 600 con due Yamaha YZF R6 per Luca Vitali e Franco Morbidelli, giovani piloti pronti a lottare per le posizioni di vertice.

Dopo 2 anni di collaborazione con Media Action attraverso il Team ProRace siamo giunti alla decisione di integrarci nella famiglia Forward Racing“, spiega Paolo Maffioli. “I risultati che sappiamo ottenere e tutti i servizi “da Mondiale” che potremo offrire dovranno essere la base di questo rapporto.

E’ importante, in questo modo, dare l’opportunità ai nostri piloti di prepararsi all’ escalation verso il campionato del Mondo avendo maggiori possibilità di fare grandi risultati e nel contempo far crescere le collaborazioni commerciali esistenti nel Campionato Nazionale per elevarle allo status Mondiale nei giusti tempi e metodi.

Nel contempo vogliamo accrescere la realtà del Civ attraverso l’avvicinamento di Sponsor già mondiali verso i servizi che il Team Junior in collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana possono offrire”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy