Moto2: cambio piloti in BQR, arrivano Hernandez e Al Naimi

Moto2: cambio piloti in BQR, arrivano Hernandez e Al Naimi

La squadra si chiamerà Blusens STX

Commenta per primo!

La “prima” Moto2 in assoluto, la BQR (By Queroseno Racing) realizzata dalla compagine di Raul Romero sarà condotta da due debuttanti assoluti nel mondiale 2010. Se in precedenza veniva dato per assoldato l’accordo con Bernat Martinez e David De Gea, in un paio di settimane tutto è cambiato repentinamente.

Nell’elenco iscritti compariva già il pilota del Qatar Mashel Al Naimi, esperienze di Endurance dove è stato campione tra le Superstock, all’esordio assoluto nel Motomondiale. “Sono davvero entusiasta di correre con questa squadra nella Moto2. Per la prima volta correrò in un campionato impegnativo, sarà una grande sfida per me. Devo ringraziare Q-Tel e QMMF per avermi aiutato, sarò il primo pilota del Qatar nel Motomondiale e di questo ne sono orgoglioso“.

Dal Qatar alla Colombia il passo è breve in BQR: al fianco di Al Naimi al box ci sarà Yonny Hernandez, che ha raggiunto l’accordo proprio all’ultimo momento. Il pilota di Medellin ha ben impressionato lo scorso anno nel CEV Extreme al debutto assoluto, quando è riuscito a salire più volte sul podio lottando costantemente per la top-5.

Avrò molto da imparare, ma sono molto carico per questa stagione. Si è concretizzato il sogno della mia vita, devo ringraziare la mia famiglia e chi ha creduto in me in questi anni. Voglio imparare e se possibile dare delle soddisfazioni alla Colombia“.

Il team prenderà la denominazione di “Blusens STX” e dovrebbe confermare la partecipazione anche al CEV Moto2. Va detto che la BQR nel mondiale potrà contare anche su di un team… clienti, il Kino Racing con Fabricio Perren alla guida.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy