125cc: Stefan Kiefer ottimista pensando al 2009 di Stefan Bradl

125cc: Stefan Kiefer ottimista pensando al 2009 di Stefan Bradl

Il team manager tedesco vede Bradl in lotta per il campionato

Commenta per primo!

Questo fine settimana inizieranno a Estoril i test collettivi della classe 125 (nonchè della 250). Tra i presenti ci sarà sicuramente il Viessmann Kiefer Racing, compagine che porterà in pista nuovamente Stefan Bradl, terzo lo scorso anno con una vittoria a Brno. Alla vigilia di questi test Stefan Kiefer (nella foto a destra al fianco del fratel, boss della squadra teutonica, è stato interpellato da Motorsport-Magazin, dove ha sincerato le proprie aspettative per questi test. Innanzitutto Kiefer ha rivelato che queste prove torneranno utili per affinare il pacchetto, considerando che la moto è “Praticamente la stessa dello corso anno. Cercheremo di migliorare la messa a punto e provare qualche componente a livello di elettronica per aiutare Stefan (Bradl, ndr) nella guida“.

Kiefer si è detto ottimista pensando al 2009, dove il suo pupillo punterà al titolo iridato. “L’obiettivo è naturalmente quello di vincere, ma quest’anno sarà durissima perchè ci sono molti pretendenti per il titolo. Penso a Corsi, Terol, Smith, probabilmente anche Scott Redding, in più ritorna dalla 250 Julian Simon che è sempre andato forte con la 125“. Le buone prospettive vengono anche dal suo pilota, che è maturato tantissimo e si è allenato duramente, oltre che quest’anno “Abbiamo provato di più rispetto al 2008. Arriveremo a Losail avendo già testato a Valencia, Estoril, Jerez più lo shakedown di Hockenheim, che non è affatto male“.

In conclusione Stefan Kiefer si è detto soddisfatto del movimento motociclismo tedesco, con Stefan Bradl e Sandro Cortese pronti quest’anno a giocarsi le loro chance iridate nella 125cc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy