125cc Silverstone Prove Libere 3: Nico Terol stacca tutti

125cc Silverstone Prove Libere 3: Nico Terol stacca tutti

Sei decimi a Maverick Vinales, a 1″ tutti gli altri

Commenta per primo!

Splende il sole a Silverstone, ma il gran freddo non aiuta i piloti della classe 125cc, primi a scendere in pista per la conclusiva sessione di prove libere aspettando il pomeridano turno unico di qualifiche ufficiali. Secondo pronostici, previsioni e valori in campo, Nico Terol come sempre conferma di avere qualcosa in più sul piano prestazione (non a caso ha conseguito 4 pole position su 5 gare), spiccando il miglior riferimento cronometrico nelle battute finali in 2’15″030, abbastanza per lasciare a 6 decimi netti Maverick Vinales suo primo inseguitore.

Si ripropone sostanzialmente il duello emerso da Le Mans in avanti con l’inserimento nelle posizioni che contano delle due Derbi RSA dell’Ajo Motorsport di Efren Vazquez (3°) e del “vincitore morale” di Barcellona Johann Zarco, il più veloce nella giornata di ieri, a tratti l’unico avversario di Terol salvo pagare nelle battute finali della sessione ben 1″166.

Peggio va a Sandro Cortese, quinto seppur staccato di 1″6 dalla vtta, distacchi che assumo proporzioni abissali dalla sesta posizione in giù con nomi eccellenti del calibro di Jonas Folger, Hector Faubel, l’ex campione spagnolo Alberto Moncayo e Sergio Gadea con oltre 2 secondi da recuperare. Si mostra nella top-10 Danny Kent, vice-campione della Red Bull Rookies Cup nonchè miglior pilota britannico sul tracciato di casa e tra chi dispone della “vecchia” Aprilia RSW (seppur preparata dal pluri-decorato Ajo Motorsport).

Per gli italiani Simone Grotzkyj Giorgi è 14° con 3″9 di svantaggio, in 29° e 30° posizione si ritrovano rispettivamente Alessandro Tonucci e Francesco Mauriello davanti soltanto all’unica wild card iscritta, John McPhee. Purtroppo c’è da segnalare la brutta caduta nei 10 minuti finali della sessione di Luigi Morciano, sfortunato protagonista di un violento highside in uscita dal lungo tornante destrorso “Luffield” che immette sul vecchio rettilineo principale dei box. In quel momento “Gigio” navigava a ridosso della top-15 con l’Aprilia RSW vestita dei colori della Federazione Motociclistica Italiana.

125cc World Championship 2011
Silverstone, Classifica Prove Libere 3

01- Nico Terol – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 2’15.030
02- Maverick Vinales – Blusens by Paris Hilton Racing – Aprilia RSA 125 – + 0.606
03- Efren Vazquez – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 0.991
04- Johann Zarco – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 1.166
05- Sandro Cortese – Intact Racing Team Germany – Aprilia RSA 125 – + 1.513
06- Jonas Folger – Red Bull Ajo Motorsport – Aprilia RSA 125 – + 2.293
07- Hector Faubel – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 2.447
08- Alberto Moncayo – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 2.635
09- Sergio Gadea – Blusens by Paris Hilton Racing – Aprilia RSA 125 – + 2.955
10- Danny Kent – Red Bull Ajo Motorsport – Aprilia RSW 125 – + 3.217
11- Luis Salom – RW Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 3.226
12- Adrian Martin – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 3.696
13- Alexis Masbou – Caretta Technology – KTM RC 125 – + 3.897
14- Simone Grotzkyj Giorgi – Phonica Racing – Aprilia RSA 125 – + 3.949
15- Louis Rossi – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.956
16- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.968
17- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra GP 125 – + 3.983
18- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – Derbi RSW 125 – + 3.993
19- Jakub Kornfeil – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 4.148
20- Jasper Iwema – Ongetta Abbink Metaal – Aprilia RSA 125 – + 4.448
21- Luigi Morciano – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 4.728
22- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra GP 125 – + 4.758
23- Giulian Pedone – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.102
24- Sturla Fagerhaug – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.268
25- Taylor Mackenzie – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.333
26- Harry Stafford – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 5.659
27- Joan Perello – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 6.426
28- Peter Sebestyen – Caretta Technology – KTM RC 125 – + 6.624
29- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 7.099
30- Francesco Mauriello – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 7.293
31- John McPhee – Racing Steps Foundation KRP – Aprilia RSW 125 – + 8.303

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy