125cc Motegi Warm Up: Nico Terol si riporta in testa

125cc Motegi Warm Up: Nico Terol si riporta in testa

Miglior tempo davanti a Vinales e Zarco

Commenta per primo!

Ultimi 20 minuti di prove per la classe 125cc con i 35 piloti iscritti al Gran Premio del Giappone scesi in pista per il tradizionale Warm Up pre-gara con Nico Terol tornato al comando della classifica. Terzo ieri nelle prove ufficiali, giusto allo scadere del tempo a disposizione il leader del mondiale ha fermato i cronometri sull’1’59″365 lasciando a 150 millesimi il Rookie of the Year 2011 (nonchè campione europeo e spagnolo in carica) Maverick Vinales, a poco più di due decimi Johann Zarco che per la terza volta in questa stagione scatterà dalla pole position con il chiaro intento di ridurre lo svantaggio di 36 punti in campionato.

Altre ambizioni per Hector Faubel, quarto nel Warm Up (componendo in pista un “trenino” Aprilia-Aspar con Terol davanti ed il giovane Martin al seguito) seguito dai connazionali Alberto Moncayo (protagonista delle prove, scatterà dalla seconda fila) e Luis Salom, a braccetto in settima e nona posizione le Aprilia vestite Red Bull dell’Ajo MotorSport condotte da Jonas Folger (al 50° GP in carriera, tornato ad una RSA) e Danny Kent (nuovamente in sella alla “vecchia” RSW) con nel mezzo Adrian Martin.

Se Sandro Cortese ed un malconcio Efren Vazquez (brutto volo venerdì per un contatto con il quasi esordiente di scuola Rookies Cup Brad Binder) sono ai margini top-10 seguiti da Jakub Kornfeil, per trovare il primo italiano bisogna andare in sedicesima posizione con Luigi Morciano ed in 22° con Alessandro Tonucci, protagonisti nelle prove tanto da portare le Aprilia “federali” del Team Italia in terza fila rispettivamente con l’undicesimo ed il decimo riferimento cronometrico.

Per l’esordiente Luca Fabrizio una buona progressione sul piano cronometrico, 34° contenendo lo svantaggio a meno di 6 secondi, in piena “bagarre” con le wild card locali impegnate nell’autolesionismo più assoluto, come dimostra il contatto “kamikaze” tra Takehiro Yamamoto (pupillo di Nobby Ueda) e Jun Ohnishi (25enne del team Project u 7C HARC) in fondo al Downhill Straight, staccata importante dove tra poche ore si deciderà gara e, probabilmente, anche una buona fetta di mondiale.

125cc World Championship 2011
Twin Ring Motegi, Classifica Warm Up

01- Nico Terol – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 1’59.365
02- Maverick Vinales – Blusens by Paris Hilton Racing – Aprilia RSA 125 – + 0.150
03- Johann Zarco – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 0.211
04- Hector Faubel – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.326
05- Alberto Moncayo – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 0.718
06- Luis Salom – RW Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 0.797
07- Jonas Folger – Red Bull Ajo MotorSport – Aprilia RSA 125 – + 0.940
08- Adrian Martin – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.197
09- Danny Kent – Red Bull Ajo MotorSport – Aprilia RSW 125 – + 1.268
10- Sandro Cortese – IntAct Racing Team Germany – Aprilia RSA 125 – + 1.370
11- Efren Vazquez – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 1.540
12- Jakub Kornfeil – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSA 125 – + 1.681
13- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra GP 125 – + 2.058
14- Louis Rossi – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 2.094
15- Josep Rodriguez – Blusens by Paris Hilton Racing – Aprilia RSA 125 – + 2.188
16- Luigi Morciano – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 2.212
17- Alexis Masbou – Caretta Technology – KTM RC 125 – + 2.320
18- Harry Stafford – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 2.355
19- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – Aprilia RSW 125 – + 2.404
20- Jack Miller – Caretta Technology – KTM RC 125 – + 2.594
21- Jasper Iwema – Ongetta Abbink Metaal – Aprilia RSA 125 – + 2.670
22- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 3.009
23- Hikari Ookubo – 18 Garage Racing Team – Honda RS125R – + 3.012
24- Joan Perello – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.308
25- Giulian Pedone – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.330
26- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – Derbi RSW 125 – + 3.354
27- Sturla Fagerhaug – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.408
28- Hyuga Watanabe – Project u 7C HARC – Honda RS125R – + 3.756
29- Brad Binder – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 3.844
30- Syunya Mori – Phonica Racing – Aprilia RSA 125 – + 4.102
31- Taylor Mackenzie – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 4.225
32- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra GP 125 – + 4.284
33- Takehiro Yamamoto – Team Nobby – Honda RS125R – + 4.299
34- Luca Fabrizio – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.987
35- Jun Ohnishi – Project u 7C HARC – Honda RS125R – + 7.608

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy