125cc: Michael Ranseder divorzia da Haojue Racing

125cc: Michael Ranseder divorzia da Haojue Racing

Alla ricerca di una moto per proseguire la stagione

Commenta per primo!

Il pilota austriaco Michael Ranseder ha deciso di lasciare il team Haojue Racing, compagine anglo-cinese al debutto quest’anno nel mondiale 125. La decisione è presto motivata dal forfait prolungato della squadra diretta da Garry Taylor, che dopo Le Mans annunciò una “pausa” nel programma per preparare al meglio le moto in vista dei successivi appuntamenti iridati. Ranseder ha aspettato novità sino a Barcellona, fino a sapere che Haojue Racing non avrebbe preso parte nemmeno al round di Assen.

A questo punto il divorzio è stato inevitabile, con il programma di Haojue Racing per molti “in forse” anche per il prosieguo della stagione. Ranseder, libero da impegni contrattuali, sta cercando di rientrare nel mondiale 125, anche se non ci sono moto libere al momento ed è necessario trovare un budget adeguato per trovare una sistemazione da qui al termine della stagione.

Il pilota austriaco vorrebbe correre sin dall’appuntamento del Sachsenring, altrimenti saranno prese in considerazioni alternative. Ranseder ha infatti già ricevuto un’offerta per correre nel mondiale Supersport, destinazione al momento “di ripiego” dato che non è pervenuta da un team ufficiale e risulterebbe come un “salto nel buio” a metà stagione dopo che in questi anni Michi ha corso soltanto in 125.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy