125cc Le Mans Prove Libere 2: Nico Terol non si batte

125cc Le Mans Prove Libere 2: Nico Terol non si batte

Lascia a 6 decimi Vazquez scivolato nelle ultime prove

Commenta per primo!

Niente da fare. Anche a Le Mans Nico Terol è il mattatore della classe 125cc: suo il miglior tempo nella pomeridiana sessione di prove libere del venerdì in 1’43″788, quanto basta per lasciare i suoi più diretti inseguitori a oltre mezzo secondo. Il primo della lista, Efren Vazquez, ci aveva provato a metter i bastoni fra le ruote del leader del mondiale, portandosi al comando verso il giro di boa delle prove, pagando dazio al cronometro per 0″584. In più, a pochi minuti dal termine, nel tentativo di rispondere all’1’43” del suo connazionale è incappato in un brutto high-side alla curva del “Musée”, fortunatamente senza alcuna conseguenza sul piano fisico.

Alle spalle della coppia di testa figura il “solito” Sandro Cortese, terzo con la Aprilia del Racing Team Germany con la quale si è portato al secondo posto nella classifica iridata, lasciandosi alle spalle Hector Faubel (Aprilia Aspar) e Jonas Folger, quinto sul tracciato dove salì sul secondo gradino del podio nel 2009, oggi a 1″ dalla vetta con la Aprilia RSA preparata dall’Ajo Motorsport davanti a Luis Salom (RW Racing GP) ed il campione europeo e spagnolo in carica Maverick Vinales (Blusens by Paris Hilton), buon settimo all’esordio sul tracciato della Sarthè.

Ottavo crono per Johann Zarco, migliore dei piloti francesi sul circuito di casa vestendo anche una tuta dedicata a “Tron Legacy”, mentre Alexis Masbou al rientro tra le 125cc è 20° sostituendo Sarath Kumar al WTR Ten10 Racing. In “casa Italia” recuperano qualcosina Simone Grotzkyj Giorgi (15°) e Francesco Mauriello (21°), perde qualche posizione Luigi Morciano (23°) davanti all’acciaccato Alessandro Tonucci (28°), entrambi all’esordio assoluto a Le Mans.

Sessione da dimenticare per la Mahindra: a terra sempre alla “Garage Vert” prima Marcel Schrotter e, poco più tardi, Danny Webb, inizialmente fermato da un problema tecnico alla propria GP 125 realizzata dalla Engines Engineering dopo l’ottimo 13° tempo spiccato questa mattinata.

125cc World Championship 2011
Le Mans, Classifica Prove Libere 2

01- Nico Terol – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 1’43.788
02- Efren Vazquez – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 0.584
03- Sandro Cortese – Intact Racing Team Germany – Aprilia RSA 125 – + 0.594
04- Hector Faubel – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.923
05- Jonas Folger – Red Bull Ajo MotorSport – Aprilia RSA 125 – + 1.059
06- Luis Salom – RW Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 1.062
07- Maverick Vinales – Blusens by Paris Hilton Racing – Aprilia RSA 125 – + 1.151
08- Johann Zarco – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 1.331
09- Alberto Moncayo – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 1.710
10- Adrian Martin – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.719
11- Miguel Oliveira – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 2.044
12- Jakub Kornfeil – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 2.053
13- Jasper Iwema – Ongetta Abbink Metaal – Aprilia RSA 125 – + 2.316
14- Sergio Gadea – Blusens by Paris Hilton Racing – Aprilia RSA 125 – + 2.670
15- Simone Grotzkyj Giorgi – Phonica Racing – Aprilia RSA 125 – + 2.954
16- Danny Kent – Red Bull Ajo MotorSport – Aprilia RSW 125 – + 2.960
17- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – Derbi RSW 125 – + 3.065
18- Joan Perello – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.309
19- Hiroki Ono – Caretta Technology – KTM RC 125 – + 3.446
20- Alexis Masbou – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.600
21- Francesco Mauriello – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.642
22- Louis Rossi – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.688
23- Luigi Morciano – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 4.007
24- Harry Stafford – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 4.150
25- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra GP 125 – + 4.554
26- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.067
27- Peter Sebestyen – Caretta Technology – KTM RC 125 – + 5.398
28- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 5.480
29- Taylor Mackenzie – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.572
30- Giulian Pedone – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 6.595
31- Kevin Szalai – Maxiscoot MVT Racing – Aprilia RSW 125 – + 6.849
32- Kevin Thobois – Team RMS – Honda RS125R – + 8.503
33- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra GP 125 – + 22.242

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy