125cc: chiusura dell’attività Honda per la ottavo di litro

125cc: chiusura dell’attività Honda per la ottavo di litro

A Valencia chiusa l’avventura del team Interwetten

Commenta per primo!

La vedremo ancora nel 2011 in qualche gara come wild card, ma sostanzialmente a Valencia si è conclusa l’avventura di Honda nella classe 125cc, categoria dove la casa dell’ala dorata ha iniziato a vincere dal 1961 cogliendo 15 titoli mondiali costruttori e 13 piloti con piloti, l’ultimo nel 2005 con Thomas Luthi.

La HRC dallo scorso mese di gennaio aveva bloccato lo sviluppo e la vendita dei ricambi per la “leggendaria” RS125R, anche se nel mondiale il team Interwetten Racing aveva deciso di schierare una moto per Marcel Schrotter, campione tedesco ed europeo nella stagione 2009 con la stessa moto.

In difficoltà nel confronto con le Aprilia (non solo le ufficiali RSA, ma anche le competitive RSW), Schrotter si è difeso guadagnando diversi punti chiudendo al meglio la stagione con il dodicesimo posto di Valencia.

Quella di Cheste è stata l’ultima gara per Interwetten e Honda nella categoria, tanto che la squadra di Daniel Epp ha deciso di regalare la RS125R guidata nel 2010 da Schrotter a Sepp Schlogl, capotecnico che dopo 40 anni di esperienza sulle piste di mezzo mondo ha deciso di andare in pensione.

Per Marcel Schrotter non si è invece conclusa l’avventura nella 125cc, dove vanta diverse offerte importanti per correre con Aprilia nella stagione 2011.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy