Valentino Rossi: “Bella qualifica, per la gara punto al podio”

Valentino Rossi: “Bella qualifica, per la gara punto al podio”

Secondo piazzamento in prima fila stagionale per Rossi

Commenta per primo!

Tornato in prima fila dopo 44 gare lo scorso mese di luglio al Sachsenring, oggi sul tracciato di casa al “Misano World Circuit Marco Simoncelli” Valentino Rossi si è ripetuto staccando un promettente terzo riferimento cronometrico nel corso delle qualifiche ufficiali, preceduto soltanto dal sensazionale poleman Marc Marquez e dal proprio compagno di squadra Jorge Lorenzo. Soddisfatto il “Dottore”, ma non soltanto per questo risultato: pensando alla gara si mostra fiducioso di poter tornare sul podio grazie al feeling ed i riferimenti trovati nel corso del weekend.

E’ stata una bella qualifica, sono davvero soddisfatto“, afferma Valentino Rossi. “In questi due giorni abbiamo lavorato bene, sono sempre riuscito a migliorare il mio passo gara e trovando ad ogni uscita un miglior feeling con la moto. Soprattutto questo pomeriggio la mia M1 era fantastica, mi sono trovato benissimo alla guida ed è così arrivato questo risultato.

Nel secondo tentativo ho fatto il tempo da solo, senza seguire nessuno e senza traffico davanti: per questo ho dato il massimo perchè già alla prima staccata sentivo di avere una grande fiducia ed il potenziale per ottenere un buon risultato. Rispetto alle altre volte sono riuscito a migliorarmi di molto sul giro con gomma morbida, di questo sono ovviamente molto felice perchè è stato uno dei principali problemi di questa stagione.

Qui a Misano partire dalla prima fila è importante, ma sarà in ogni caso una gara molto competitiva: Marc, Dani e Jorge hanno un buon passo, girano molto forte in ogni condizione. Il mio obiettivo è di stare con loro e puntare al podio: qui a Misano voglio disputare una gran gara“.

Oggi a Misano Valentino Rossi ha, secondo tradizione, indossato un casco “edizione speciale” per il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini: il tema proposto è basato su uno dei successi dei Pink Floyd “Wish you were here“, “Vorrei che tu fossi qui“, riferito al compianto amico Marco Simoncelli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy