Ufficiale, Karel Abraham con una ART Aprilia CRT nel 2013

Ufficiale, Karel Abraham con una ART Aprilia CRT nel 2013

Accordo raggiunto con Aprilia per la stagione 2013

Commenta per primo!

Dopo due anni trascorsi in sella ad una Ducati “Satellite”, nel 2013 Karel Abraham proseguirà per la terza stagione consecutiva l’avventura in MotoGP, ma in sella ad una CRT, nello specifico una ART (acronimo di Aprilia Racing Technology). L’accordo, già raggiunto da tempo tra il Cardion AB Motoracing e Aprilia, è stato ufficializzato in data odierna a Misano Adriatico a poche ore dal miglior riferimento cronometrico siglato proprio dal pilota ceco nel corso della seconda sessione di prove libere.

Per noi la stagione 2012 ha rappresentato un passo indietro in termini di competitività“, spiega Karel Abraham, vincitore in Moto2 nel 2010 a Valencia. “E’ un peccato concludere così la partnership con Ducati proprio in queste circostanze, ma semplicemente le cose non hanno funzionato al meglio quest’anno. Da tempo eravamo in trattativa con Aprilia e sono convinto sia la miglior possibilità per il futuro. Ci prospetta tanto lavoro, ma con Aprilia abbiamo già collaborato in passato in 250cc: mi auguro sarà così anche con la CRT”.

Dello stesso avviso anche Karel Abraham Sr., titolare del Cardion AB Motoracing oltre che dell’Automotodrom di Brno, che ha voluto fortemente questo accordo con ART-Aprilia.

Siamo entrati in MotoGP nel 2011 e, subito al primo anno, Karel ha tutto sommato fatto bene, ha concluso due volte al settimo posto ed in diverse occasioni è stato tra i piloti Ducati più veloci in pista. I rapporti erano ottimi, ma purtroppo quest’anno non è andato secono le nostre previsioni. La Ducati ha sviluppato la moto 2012 seguendo un’altra strada: sin dal primo test le nostre impressioni non erano positive, Karel ha sempre avuto problemi a trovare una buona messa a punto, segno che la moto e soprattutto il motore aveva bisogno di uno sviluppo diverso. Avevamo la possibilità di proseguire il lavoro con Ducati nel 2013, ma abbiamo scelto di trovare l’accordo con Aprilia: vantano la CRT migliore del lotto, per noi il 2013 sarà un anno di apprendistato in vista del 2014 dove, con il nuovo regolamento, le CRT dovrebbero avvicinarsi alle MotoGP ufficiali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy