MotoGP: Valentino Rossi “Gap dimezzato, non molliamo”

MotoGP: Valentino Rossi “Gap dimezzato, non molliamo”

Conclude quinto a Barcellona, ma riduce il gap

Commenta per primo!

Quinto sul traguardo a Barcellona, Valentino Rossi cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno guardando i progressi mostrati in sella alla Ducati Desmosedici GP11, pur senza nascondersi dietro dichiarazioni di circostanza. Il distacco dalla vetta, seppur dimezzato rispetto alle precedenti gare, resta importante, anche se prova a guardare con fiducia verso le prossime gare in calendario.

La gara di oggi ha degli aspetti positivi e negativi“, spiega Valentino Rossi. “Di buono c’è che abbiamo dimezzato il distacco dal primo e anche gli altri che ci sono stati davanti non sono lontani. Quello che non ci piace, chiaramente, è il quinto posto, perché l’obiettivo è fare molto più di così.

A dire il vero oggi avremmo anche potuto fare un po’ meglio, non avessimo tentato una regolazione di set up che andava provata nel warm-up che però è stato bagnato. In quelle condizioni è andata molto bene e quindi ci siamo trovati davanti ad un bivio, se usarla o meno, alla cieca, in gara. Ci abbiamo provato e forse abbiamo sbagliato perché la moto si muoveva tanto in entrata di curva, scivolava, non avevo abbastanza “grip”.

Quindi sono rimasto lì, tutta la gara, senza poter fare quello scatto per attaccare almeno Dovizioso e Spies. Credo che altrimenti avrei potuto essere un po’ più veloce per tutti i giri e giocarmela con loro. Comunque non siamo troppo lontani e stiamo lavorando bene. Bisogna continuare così, il campionato è lungo e noi siamo ancora completamente concentrati sullo sviluppo della GP11 oltre che pensare al 2012, e non abbiamo nessuna intenzione di mollare“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy