MotoGP: ufficiale, Hector Barbera con Ducati Pramac Racing

MotoGP: ufficiale, Hector Barbera con Ducati Pramac Racing

Nuovo team per il valenciano al terzo anno in GP

Commenta per primo!

Al terzo anno in MotoGP Hector Barbera cambia squadra. L’ex vice-campione del mondo della classe 250cc, come risaputo da diverse settimane, approderà al Pramac Racing Team come unico portacolori della compagine italiana che porterà in pista una Ducati Desmosedici GP12 “Sat”. Dieci vittorie nel Motomondiale tra 125cc (6) e 250cc (4), Hector Barbera si è detto molto soddisfatto di questo accordo e della possibilità di continuare a correre con Ducati. “Questo sarà il mio terzo anno in sella alla Ducati e ci tengo a ringraziare il Pramac Racing Team e Paolo Campinoti che mi hanno dato questa opportunità“, commenta Hector Barbera. “Nelle ultime due stagioni non ho però conquistato quello che avrei voluto e spero che ora, dopo l’esperienza accumulata, riuscirò a ottenere risultati più importanti. Sia io che il Pramac Racing abbiamo obiettivi alti. Arrivo da uno dei momenti più duri della mia carriera e ho voglia di riscatto. La Ducati sta lavorando molto, questo è stato un anno difficile ma sono sicuro che con i test di domani e dopo e soprattutto con la sosta invernale, dove avranno tempo di lavorare, riusciranno a portarci una moto molto competitiva per l’inizio della prossima stagione“. Paolo Campinoti, titolare del Pramac Racing Team, si dice soddisfatto dell’ingaggio del pilota valenciano. “Siamo molto felici di poter annunciare che Hector Barberà correrà con noi per la stagione MotoGP 2012. Confidiamo che la sua esperienza in sella ad una Ducati negl’ultimi due anni possa portarlo a fare una stagione ancora migliore con noi. Nell’anno agonistico appena concluso, nonostante un brutto infortunio, ha terminato come terzo miglior pilota Ducati e questo ci fa ben sperare. Ci tengo comunque a ringraziare i nostri piloti 2011, De Puniet e Capirossi, per la stagione vissuta insieme. Auguriamo a loro un futuro ricco di felicità in pista e fuori“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy