MotoGP: ufficiale, Andrea Dovizioso con Yamaha Tech 3 per il 2012

MotoGP: ufficiale, Andrea Dovizioso con Yamaha Tech 3 per il 2012

Affiancherà Crutchlow, lascia la Honda dopo 9 anni

Commenta per primo!

Da Honda ufficiale a Yamaha satellite. Questa la scelta (forzata?) di Andrea Dovizioso per la stagione 2012, pronto dopo un decennio trascorso da pilota Honda a vestire la casacca del team Yamaha Tech 3, formazione “satellite” di Iwata, andando a sostituire Colin Edwards affiancando il ri-confermato Cal Crutchlow.

Il pilota forlivese, Campione del Mondo 125cc nel 2004 e vice-campione 250cc nel biennio 2006-2007, ha corso con Honda sin dalla stagione 2001 tra CIV, Europeo, 125, 250cc e, dal 2008, MotoGP, prima con il JiR Team Scot, dal 2009 con il team ufficiale Repsol Honda.

Andrea Dovizioso ha scelto il Monster Yamaha Tech 3 dopo lunghe trattative con LCR Honda, non andate in porto proprio per volontà del “Dovi”.

Sono felice di aver raggiunto l’accordo con il team Yamaha Tech 3 per l’anno prossimo e di questo voglio ringraziare Herve Poncharal“, spiega Andrea Dovizioso che ha signato un contratto valido per la sola stagione 2012. “Sono entusiasta di far parte di questa squadra e di correre insieme a Cal (Crutchlow). Sono sicuro che per me questa nuova sfida sarà emozionante, ricca di emozioni e divertimento. Adesso che ho raggiunto l’accordo per il 2012 posso concentrarmi a chiudere questa stagione al meglio“.

L’accordo, siglato venerdì, ha reso felice anche il titolare del team Monster Yamaha Tech 3 Herve Poncharal che ritiene Andrea Dovizioso “Uno dei piloti più veloci della MotoGP“, convinto che otterrà risultati prestigiosi in sella alla Yamaha M1 1000cc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy