MotoGP: presentato a Milano il team Forward Racing

MotoGP: presentato a Milano il team Forward Racing

Edwards e Corti in MotoGP, 4 piloti in Moto2

All’Old Fashion Club presso il Palazzo dell’Arte di Milano il team NGM Mobile Forward Racing ha presentato i programmi sportivi per il Motomondiale 2013 che vedrà la compagine di Giovanni Cuzari presente in MotoGP/CRT e Moto2 complessivamente con addirittura sei piloti. Nella top class, con due FTR spinte dai propulsori Kawasaki Ninja ZX-10R, correranno il due volte Campione del Mondo Superbike Colin Edwards (al secondo anno in Forward Racing, vincitore di classe CRT lo scorso anno a Losail) e l’ex Campione Europeo Superstock 600 Claudio Corti, all’esordio in MotoGP dopo la comparsata dell’ultimo GP 2012 a Valencia. Saranno invece quattro i piloti NGM Mobile Forward Racing in Moto2, tutti rigorosamente in sella alle nuove SF13 di Speed Up Factory: in rigoroso ordine alfabetico Ricky Cardus, Simone Corsi, Alex De Angelis e Mattia Pasini. “In CRT l’obbiettivo, lungimirante, è quello di mantenere la visibilità in pista anche nel caso di “inconvenienti” e non ultimo creare una squadra con un format più appetibile ad un eventuale costruttore che si avvicini alla nostra struttura“, spiega Giovanni Cuzari, CEO di Forward Racing e Media Action. “È evidente che disporre poi di due piloti rende più veloce e fluido anche lo sviluppo dei prototipi CRT. Quattro piloti su Speed Up in Moto2 In Moto2 le aspettative sono più alte… miriamo al raddoppio della visibilità che è difficile da ottenere in una categoria, questa, molto agguerrita, dove il risultato è elemento indispensabile. Arriviamo così a 6 piloti… 2 in CRT e 4 in Moto2… tutti sotto gli stessi colori nella speranza di saper dare emozioni e gioie a tutti coloro che credono in noi“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy