MotoGP: presentata la nuova Silverstone!

MotoGP: presentata la nuova Silverstone!

Svelate le modifiche per Silverstone in ottica 2010

di Redazione Corsedimoto

Dal 2010, e per i successivi quattro anni, il Motomondiale tornerà a distanza di 24 anni a correre sul tracciato di Silverstone, sede nel passato di gare entrate nella storia del motociclismo (il confronto tra Barry Sheene e Kenny Roberts nel 1979, la vittoria di Freddie Spencer nel 1983…). Silverstone, che lascerà la Formula 1 per dedicarsi al Motomondiale, sarà rinnovata sensibilmente per poter rispondere agli standard di sicurezza richiesti dalla FIM per conseguire l’omologazione. Drastici cambiamenti che rinnoveranno lo storico tracciato britannico, a cominciare (forse) dal punto più famoso: le Becketts.

Le modifiche in cantiere vedranno infatti l’aggiunta di una nuova sezione della pista dalla “Abbey” alla “Arrowhead”, parte delle Becketts. L’Arrowhead si immetterà così sul rettilineo “National”, punto dove saranno situate nuove tribune per ospitare gli spettatori. Sarà indubbiamente un punto critico, una staccata impegnativa creata appositamente per favorire i sorpassi.

Altri obiettivi invece alla “Woodcote”, dove per richiesta della Safety Commission saranno piazzate delle nuove barriere di protezione, mentre sul “Pit Straight” ci sarà una chicane, un pò come accaduto per la Superbike. La spesa di tutte queste modifiche sarà circa di 6 milioni di euro, che gli organizzatori di Silverstone sono sicuri di recuperare in un paio di edizioni del GP di Gran Bretagna del Motomondiale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy