MotoGP: operato Aleix Espargaro, spera di correre a Estoril

MotoGP: operato Aleix Espargaro, spera di correre a Estoril

Operazione all’avambraccio destro a Madrid

Commenta per primo!

Nella giornata di ieri Aleix Espargaro è stato operato presso la Clinica iQtra di Madrid all’avambraccio destro per uno dei più rinomati problemi di questi ultimi tempi per i piloti: la sindrome compartimentale dell’avambraccio sx o dx. Niente di preoccupante, basti pensare che regolarmente Espargaro ha corso a Misano Adriatico stupendo tutti ancora una volta alla sua seconda gara assoluta in MotoGP.

Per lui qualifiche travagliate, ma una gara tutta all’attacco: undicesimo sul traguardo, 5° miglior tempo assoluto (!) e, se non altro, è rimasto sempre davanti (e con parecchio distacco) al più esperto compagno di squadra (in termini di conoscenza della Desmosedici GP9) Niccolò Canepa.

Con questa operazione Aleix dovrà osservare un paio di settimane di riposo prima di tornare in pista. Il 27 settembre correrà nel CEV (campionato spagnolo) con la Moto2 del team Promoracing già in configurazione 2010, mentre per la settimana successiva… non ha preso impegni.

Per lui la speranza è di proseguire l’avventura in MotoGP con il Pramac Racing, anche se una decisione non è ancora stata presa. Lo stesso Espargaro, tuttavia, ha dichiarato di aver vissuto una bella esperienza nella classe regina, ma di voler correre almeno un altro anno tra le Moto2 prima di passare alla MotoGP, anche se con questi ottimi risultati sarebbe giusto per lui accelerare i tempi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy