MotoGP: Michele Pirro al Mugello con la GP13 Laboratorio

MotoGP: Michele Pirro al Mugello con la GP13 Laboratorio

Seconda wild card, terza presenza consecutiva

Commenta per primo!

Undicesimo a Jerez con la Ducati Desmosedici GP13 “Laboratorio” iscritta dal Ducati Test Team, ottavo assoluto a Le Mans in sostituzione di Ben Spies al Pramac Racing, il collaudatore ufficiale Ducati Corse Michele Pirro sarà in pista anche questo fine settimana all’Autodromo Internazionale del Mugello per la seconda di tre wild card previste nella stagione 2013. Il pilota di San Giovanni Rotondo tornerà a condurre in gara la GP13 Laboratorio schierata ufficialmente dal Ducati Test Team, con l’obiettivo di far sviluppo e, se possibile, ottenere un bel risultato in gara.

Sono molto contento perché per me si tratta della seconda wild-card nel team ufficiale, e voglio ancora ringraziare Ducati per l’opportunità che mi viene offerta“, ha spiegato l’ex Campione italiano Supersport e Superstock 1000. “Sono reduce da due gare in cui ho dato il massimo, anche se ero un po’ fuori allenamento, e a Le Mans ho fatto un po’ fatica ad adattarmi alla GP13 ‘normale’ di Spies, che è abbastanza diversa dalla moto ‘laboratorio’ con cui sto facendo il lavoro di sviluppo e con cui scenderò in pista questo weekend.

La Ducati ha la sede a meno di un’ora dal Mugello: abbiamo provato molto a lungo qui e quindi sono pronto per la gara. Spero di dare ulteriori indicazioni al mio team e di essere il più vicino possibile ai primi con i miei tempi. Sarebbe un sogno per me ottenere un buon risultato davanti ai tifosi Ducati e dimostrare che la moto ha fatto un passo avanti e che la strada intrapresa è quella giusta“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy