MotoGP: Lorenzo “Campionato? Prima impossibile, ora difficile”

MotoGP: Lorenzo “Campionato? Prima impossibile, ora difficile”

Il pensiero del vincitore di Indianapolis sul campionato

Commenta per primo!

Venticinque punti il distacco dalla vetta, 125 ancora a disposizione nelle prossime gare. Non serve l’aritmetica dopo Indianapolis per concedere a Jorge Lorenzo possibilità di riagganciare la vetta della classifica detenuta ancora da Valentino Rossi. Dovrà sempre vincere, o sperare in disavventure altrui: per questo che “Porfuera” va con i piedi di piombo nel parlare delle proprie credenziali per aggiudicarsi il titolo iridato.

Prima di Indianapolis puntare al titolo era impossibile“, afferma Jorge Lorenzo all’agenzia di stampa Europa Press, “adesso con questa vittoria è difficile, ma non più impossibile. Bisognerà mantenere alta la concentrazione e non perdere la pazienza, evitando di commettere errori“.

Pesano infatti gli “zero” di Jerez, Donington Park e Brno nel ruolino di marcia del pilota maiorchino: c’è grande rammarico, perchè questi 25 punti sono comunque tanti da recuperare.

A Indianapolis mi sono divertito molto a guidare la mia moto, mi son sentito davvero molto bene in sella per tutto il weekend. Anche se non c’è stata lotta per la prima posizione, mi sono divertito, davvero“, ha concluso Lorenzo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy