MotoGP Le Mans Prove Libere 1: Stoner già imprendibile

MotoGP Le Mans Prove Libere 1: Stoner già imprendibile

Vola con 0″5 su Pedrosa, Rossi chiude 10° a 1″5

Commenta per primo!

Il tour di commiato dal motociclismo di Casey Stoner comincia nella maniera che lo ha reso famoso e, fino a prova contraria, il numero 1 mondiale di questo sport. Nell’inaugurale sessione di prove libere del Gran Premio di Francia sul tracciato “Bugatti” di Le Mans il Campione del Mondo in carica, ai comandi della prima Honda RC213V Factory Spec., ha fermato i cronometri sull’1’34″321, sufficiente per spiccare il miglior tempo lasciando a mezzo secondo il compagno di squadra Dani Pedrosa, a 8 decimi Andrea Dovizioso, terzo e seguito nell’ordine da Spies, Barbera e Lorenzo. Insomma: Casey, ci manchi già…

Nel monologo dell’australiano, non c’è spazio per incursioni al vertice di Pedrosa, secondo e primo inseguitore staccando di 3/10 un folto gruppetto composto nell’ordine da Andrea Dovizioso (Yamaha Tech 3), Ben Spies (Yamaha Factory) ed Hector Barbera, ottimo quinto con la Ducati Desmosedici GP12 “Sat” (ex-GP Zero) del Pramac Racing, prendendosi il lusso di lasciarsi alle spalle le altre due Yamaha YZR M1 1000cc dello schieramento di partenza affidate a Jorge Lorenzo (visivamente non a proprio agio in questo primo turno di prove) e Cal Crutchlow.

“The Dog” è l’ultimo dei piloti a contenere lo svantaggio a meno di 1″, sale invece il distacco per Alvaro Bautista (8° a 1″015), Nicky Hayden (9° a 1″082), così come per Valentino Rossi che completa la top-10 scontando un gap di 1″5 dalla vetta, 426 millesimi esatti dal proprio compagno di squadra in attesa di affrontare settimana prossima due impegnative giornate di test al Mugello con diverse novità tecniche per la propria GP12.

Passando alle “CRT“, miglior tempo per l’idolo di casa Randy De Puniet con la ART-Aprilia del team Aspar davanti al compagno di squadra (e vincitore di questa classe nelle ultime due gare) Aleix Espargaro, buon 3° crono (e 15esimo assoluto) per Mattia Pasini con la ART del Speed Master Team. Chiude 17esimo nonostante una scivolata (rovinando il nuovo telaio portato per l’occasione da FTR) Michele Pirro, 19esimo è Danilo Petrucci alla scoperta di Le Mans con la Ioda TR003 motorizzata Aprilia RSV4 Superstock, in fondo al gruppo a 7” dal connazionale Stoner il rientrante Chris Vermeulen, sostituto dell’infortunato Colin Edwards con la Suter-BMW del Forward Racing, vincitore a Le Mans nel 2007 con la Suzuki GSV-R 800cc ufficiale, ma assente in pista dalla prima metà della stagione 2011.

MotoGP World Championship 2012
Le Mans, Classifica Prove Libere 1

01- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 1’34.321
02- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.587
03- Andrea Dovizioso – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.744
04- Ben Spies – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.881
05- Hector Barbera – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 0.892
06- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.918
07- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.997
08- Alvaro Bautista – San Carlo Honda Gresini – Honda RC213V – + 1.015
09- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.082
10- Valentino Rossi – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.508
11- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.970
12- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 2.179
13- Randy De Puniet – Power Electronics Aspar – ART GP12 – + 2.614 (CRT)
14- Aleix Espargaro – Power Electronics Aspar – ART GP12 – + 3.595 (CRT)
15- Mattia Pasini – Speed Master Team – ART GP12 – + 3.819 (CRT)
16- Yonny Hernandez – Avintia Blusens – FTR Kawasaki – + 3.888 (CRT)
17- Michele Pirro – San Carlo Honda Gresini – FTR Honda – + 3.934 (CRT)
18- James Ellison – Paul Bird Motorsport – ART GP12 – + 4.622 (CRT)
19- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda TR003 – + 4.789 (CRT)
20- Ivan Silva – Avintia Blusens – Inmotec MotoGP – + 5.408 (CRT)
21- Chris Vermeulen – NGM Mobile Forward Racing – Suter BMW – + 7.077 (CRT)

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy