MotoGP: Jorge Lorenzo “Nuovo telaio? Poche differenze”

MotoGP: Jorge Lorenzo “Nuovo telaio? Poche differenze”

Di nuovo in pista per i test al MotorLand Aragon

Commenta per primo!

A dieci giorni dal primo effettivo test a Brno, Jorge Lorenzo nell’inaugurale giornata di test al MotorLand Aragon ha avuto modo di provare nuovamente il telaio 2013 per la propria Yamaha YZR M1. Come già espresso in Repubblica Ceca, il capo-classifica di campionato non ha riscontrato grandi differenze rispetto all’attuale telaio, incontrando tuttavia un netto svantaggio velocistico in rettilineo rispetto alle Honda.

Sinceramente non vedo grandi differenze tra il vecchio ed il nuovo telaio“, afferma Jorge Lorenzo. “Qui al MotorLand Aragon, con un rettilineo così lungo, si può battere il primato delle 800cc, ma la nostra priorità resta trovare un buon compromesso nella parte tecnica e finora ci stiamo riuscendo.

Ci manca un pò di velocità in rettilineo, siamo 4-5 km/h più lenti rispetto a Dani Pedrosa, forse è questo il nostro principale problema. Ad ogni modo domani continueremo ad effettuare prove con il nuovo telaio, sospensioni e forcelle per migliorare il feeling in ingresso curva, forse ci sarà anche l’occasione di provare un nuovo motore per trovare un pò più di potenza.”

Jorge Lorenzo ha concluso la prima giornata di prove ad Alcaniz con un miglior riferimento cronometrico in 1’48″471, quasi mezzo secondo rispetto a Dani Pedrosa sceso sotto il record della pista in 1’47″983.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy