MotoGP: John Hopkins vicino ad un ritorno “part time”

MotoGP: John Hopkins vicino ad un ritorno “part time”

Potrebbe provare già a Losail nei test IRTA a marzo

Commenta per primo!

Due anni dopo John Hopkins è vicino al ritorno, seppur “part time”, in MotoGP. Il pilota californiano dovrebbe provare la Suzuki GSV-R nei Test IRTA a Losail del 13/14 aprile affiancando nel programma di lavoro Alvaro Bautista. Questa l’anticipazione di MCN confermata dallo stesso Paul Denning, team manager Rizla Suzuki MotoGP, che ha ingaggiato “Hopper” per il British Superbike 2011.

Dal 2008 fuori dalla top class (complice il ritiro Kawasaki ed il rifiuto di correre con il team Hayate), John Hopkins è reduce da una stagione… a metà nell’AMA/American Superbike, condizionata da un delicato intervento chirurgico al polso destro che poteva addirittura portarlo al ritiro. Tornato in pista dopo 4 round di assenza, Hopkins con la Suzuki GSX-R 1000 del team M4 ha lottato per le posizioni di vertice sfiorando il successo nell’ultima gara stagionale a Birmingham in Alabama, battuto in volata da Blake Young.

Archiviata l’esperienza nell’AMA, Hopkins ha firmato lo scorso mese di gennaio un contratto con il team Crescent (capeggiato proprio da Paul Denning) per disputare il British Superbike con una Suzuki. Stando ai ben informati, l’accordo prevede la partecipazione alle due gare britanniche del World Superbike (certamente sarà a Donington Park il prossimo 26 marzo) ed il ruolo di “prima scelta” Suzuki MotoGP per sostituire, se infortunato, Alvaro Bautista.

Per questo Paul Denning consentirà a Hopkins di tornare in sella ad una MotoGP già da Losail in un mese particolarmente impegnativo: dal 3 al 6 marzo test con la Suzuki GSX-R 1000 del BSB a Cartagena, le prove IRTA MotoGP a Losail (13-14) ed, infine, la wild card nel mondiale Superbike a Donington Park.

Nella classe regina John Hopkins ha debuttato, con una Yamaha YZR 500 del team Red Bull WCM, nel 2002 passando a Suzuki dalla stagione successiva. Con la casa di Hamamatsu in 5 anni ha raccolto 4 podi, 2 pole position ed il 4° posto di campionato nel 2007, ultimi risultati di rilievo prima della sfortunata parentesi con Kawasaki (2008) e l’approdo al Mondiale Superbike con la Honda Stiggy.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy