MotoGP: Honda svela la RCV1000R MotoGP “Open”

MotoGP: Honda svela la RCV1000R MotoGP “Open”

La Honda “Open” per la MotoGP 2014 presentata a Valencia

Commenta per primo!

Presso l’Hospitality HRC al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo, Honda Racing Corporation oggi ha presentato ufficialmente la Honda RCV1000R, precedentemente riconosciuta come “Production Bike Racer”, la proposta di HRC per la classe “Open” della MotoGP 2014. Sviluppata in base alle normative vigenti della categoria (centralina con hardware e software Magneti Marelli fornita dall’organizzazione, serbatoio da 24 litri ed un massimo di 12 propulsori a disposizione per affrontare l’intero campionato), la RCV1000R presenta un telaio basato sull’attuale RC213V Factory Spec. con il propulsore a V di 90° che sprigiona 175kw (238cv) a 16.000 giri/min. Equipaggiata dalle sospensioni Ohlins e freni Nissin, la Honda RCV1000R è stata sviluppata negli ultimi mesi dai collaudatori e piloti ufficiali HRC Kousuke Akiyoshi (Campione All Japan Superbike 2010-2011 e tre volte vincitore della 8 ore di Suzuka) e Takumi Takahashi (3° nella JSB1000 con due vittorie alla 8 ore di Suzuka all’attivo) più un tester d’eccezione del calibro di Casey Stoner, sceso in pista con la Honda “Open” per qualche giro al Twin Ring di Motegi. Quattro sono le RCV1000R assegnate per la stagione 2014 della MotoGP: due per il team Aspar (Nicky Hayden ed il probabile ingaggio di Hiroshi Aoyama), una per il Cardion AB Motoracing (Karel Abraham) e per il team GO&FUN Honda Gresini (Scott Redding). La Honda RCV1000R esordirà “pubblicamente” in pista lunedì per il primo di tre giorni di test post-GP a Valencia. Gallery: Honda RCV1000R MotoGP Open 2014

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy