MotoGP: frattura al mignolo della mano destra per Marquez

MotoGP: frattura al mignolo della mano destra per Marquez

Caduto nel corso della terza sessione di prove ad Assen

di Redazione Corsedimoto

A seguito della caduta in inserimento della velocissima curva “Ramshoek” nel corso della terza sessione di prove libere della MotoGP al TT Circuit Van Drenthe di Assen, Marc Marquez ha rimediato una piccola frattura alla falange del dito mignolo della mano destra.

Questa la prima comunicazione ufficiale da parte del Repsol Honda Team, indubbiamente una brutta notizia per il vincitore delle ultime tre edizioni del Dutch TT tra 125cc (2010) e Moto2 (2011 e 2012).

Con un simile infortunio apparentemente non dovrebbero presentarsi particolari problemi nel rivedere Marquez in sella alla propria Honda RC213V questo pomeriggio nella conclusiva mezz’ora di prove libere e nel decisivo “Q2” delle qualifiche ufficiali: tutto dipenderà da esami più approfonditi nei prossimi minuti.

Aggiornamento: è stata inoltre riscontrata una frattura all’alluce del piede destro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy