MotoGP: ecco finalmente Valentino Rossi in rosso Ducati

MotoGP: ecco finalmente Valentino Rossi in rosso Ducati

Arrivo in tarda serata a Madonna di Campiglio

Commenta per primo!

Si è fatto attendere fino a tarda serata, ma alla fine eccolo qui: Valentino Rossi in rosso Ducati. Insieme a Nicky Hayden, nuovo (o vecchio, tenendo conto dei trascorsi in HRC nel 2003) compagno di squadra, il nove volte Campione del Mondo ha posato per le prime immagini da pilota ufficiale Ducati, “assaltato” dalla stampa specializzata che in giornata, dalle 9:30, avrà la possibilità di parlare con il fenomeno di Tavullia nella conferenza stampa di presentazione.

Rossi, arrivato all’incontro con una Fiat Punto Evo scortato dalla security (intensificata, comprensibilmente, rispetto alle precedenti edizioni del Wrooom), ha così vestito per la prima volta la divisa Ducati, felice di questo accordo che ha fatto felici milioni di appassionati italiani (e non solo).

Dal “Lasciare la Yamaha sarebbe un pò un tradimento” di dodici mesi or sono alla realtà di un contratto biennale con Ducati, con le difficoltà di un debutto con la Desmosedici GP11 a Valencia, ma con la possibilità di dar vita ad una nuova avventura che, nel bene o nel male in termini di risultati, resterà comunque nella storia del motociclismo.

Per vederlo in sella alla Ducati con i colori definitivi 2011 bisognerà attendere i primi di febbraio a Sepang, ma già in giornata dalle 9:30 parlerà alla stampa con il primo incontro con il “popolo” Ducatista nel pomeriggio al Canale Miramonti di Madonna di Campiglio, ore 17:30.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy