MotoGP: Ducati, sì al telaio in alluminio per Rossi ad Aragon

MotoGP: Ducati, sì al telaio in alluminio per Rossi ad Aragon

Domani in pista con il nuovo telaio già provato con la 1000

Commenta per primo!

Nel corso della conferenza stampa di presentazione del Gran Premio d’Aragona è arrivata la conferma ufficiale dal diretto interessato: questo fine settimana al Motorland Aragon con Valentino Rossi in sella debutterà un rinnovato telaio “portante” in alluminio, sviluppato dalla Ducati in questi ultimi mesi, già messo alla prova dallo stesso 9 volte Campione del Mondo in occasione di un test effettuato con la GP12 1000cc all’Autodromo Internazionale del Mugello.

Come riporta AS.com riprendendo un’ultim’ora dell’agenzia di stampa iberica EFE, per Valentino si tratta di un “Passo avanti” soprattutto all’anteriore, canonico problema riscontrato quest’anno in sella alla propria Desmosedici in versione “standard” (GP11) e “ibrida” (GP11.1).

Con tempistiche record la Ducati ha così sviluppato una terza configurazione della Desmosedici nell’arco della sola stagione 2011, segno che l’impegno non manca, a maggior ragione con la possibilità di sviluppare parallelamente i progetti 800cc e 1000cc (in materia di ciclistica le moto possono definirsi quasi “intercambiabili”).

Va ricordato che proprio al Motorland Aragon lo scorso anno la Ducati presentò una GP10 inedita con un nuovo forcellone (ma non solo), abbastanza per consentire a Casey Stoner e Nicky Hayden di concludere la gara rispettivamente in 1° e 3° posizione. Sarà difficile ripetersi, intanto una prima configurazione del telaio in alluminio per la Desmosedici GP11.1 è realtà..

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy