MotoGP: Dani Pedrosa torna in sella al GP del Mugello

MotoGP: Dani Pedrosa torna in sella al GP del Mugello

Oggi l’ufficialità, Pedrosa manca da Le Mans

Commenta per primo!

Dopo tre gare d’assenza e due operazioni, Dani Pedrosa finalmente il prossimo fine settimana tornerà in sella all’Autodromo Internazionale del Mugello. Vincitore quest’anno a Estoril, il pilota catalano tre volte Campione del Mondo tra 250 e 125cc è stato costretto ad un lungo stop per infortunio a seguito dell’incidente che lo ha visto coinvolto a Le Mans con Marco Simoncelli.

Nella caduta Pedrosa aveva rimediato la frattura della clavicola destra operata lo scorso 18 maggio. A seguito di alcune complicazioni il pilota HRC era stato sottoposto ad un nuovo intervento chirurgico in data 16 giugno, con l’intento di “fissare mediante un’osteosintesi a compressione, un piccolo frammento di osso che si era staccato durante il processo di riabilitazione“.

Adesso, finalmente Dani, potrà tornare in pista, tornando in sella alla RC212V ufficiale del Repsol Honda Team accanto a Casey Stoner e Andrea Dovizioso al Mugello dove, va ricordato, vinse lo scorso anno.

Anche se manca la comunicazione ufficiale da parte della HRC, lo stesso Pedrosa sul proprio blog patrocinato dalla Repsol ha avuto modo di scrivere un eloquente “Nos vemos en Mugello!“.

Sono state settimane molto difficili per me dove il mio obiettivo è sempre stato quello di recuperare pienamente dall’infortunio: il mio intento è sempre stato quello di correre al Mugello. Da quando sono stato operato per la seconda volta, la spalla è migliorata: sembra che abbiamo trovato e risolto il problema. Adesso mi resta soltanto di trovar le conferme in sella ad una moto“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy