MotoGP: confermato, Aoyama pronto a sostituire Pedrosa

MotoGP: confermato, Aoyama pronto a sostituire Pedrosa

Pedrosa rientra al Mugello, Akiyoshi con Gresini

Commenta per primo!

Come anticipato nelle scorse ore, Dani Pedrosa difficilmente correrà il prossimo GP di Assen del Motomondiale, posticipando il rientro in gara al Mugello per il 3 luglio. La decisione finale non è stata ancora presa, anche se ne comunicato di presentazione Repsol Honda per il Dutch TT di Assen sembra esser proprio questa la scelta del tre volte campione del mondo.

Sono passati alcuni giorni dall’operazione e va molto meglio“, spiega Dani Pedrosa. “Non sento più il dolore che avevo prima dell’intervento e il recupero sta procedendo davvero bene. Ho già iniziato la riabilitazione e sono molto contento perché ogni giorno noto miglioramenti.

Non vedo l’ora di tornare in moto, anche se, onestamente, sarà molto difficile farcela per Assen, mentre sono convinto che sarò pronto per il Mugello. Adesso sono concentrato nel lavorare e vedremo come procede. Voglio tornare in prima il prima possibile, ma desidero fare la cosa giusta“.

Con Pedrosa “in forse” per Assen, il Repsol Honda Team ha già previsto un “Piano B”. Al posto del #26 con la terza Honda RC212V accanto a Casey Stoner e Andrea Dovizioso correrà Hiroshi Aoyama, in “prestito” dal team Gresini, mentre con la squadra faentina ci sarà Kousuke Akiyoshi, già in gara ad Assen lo scorso anno con il team Interwetten in sostituzione proprio di Aoyama (infortunato a Silverstone).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy