MotoGP: Casey Stoner “Un buon test, mi sono divertito”

MotoGP: Casey Stoner “Un buon test, mi sono divertito”

Conclusa la tre giorni di prove per Stoner a Sepang

Commenta per primo!

Al Sepang International Circuit, a distanza di tre mesi dall’ultimo test effettuato al Twin Ring Motegi, Casey Stoner e l’HRC Test Team hanno concluso oggi una tre-giorni di Test privati. Risparmiato dalla pioggia dopo due scrosci che avevano sospeso anzitempo le attività in pista nei primi due giorni di prove, il due volte Campione del Mondo MotoGP ha completato il programma di lavoro definito dalla HRC.

Alternatosi tra le Honda RC213V Factory Spec. 2014 e 2015, nella conclusiva giornata di attività il pilota più vincente nella storia della MotoGP 800cc ha provato anche per qualche giro la Honda CBR 1000RR della 8 ore di Suzuka…

Complessivamente è stato un buon test, davvero positivo“, ha ammesso Casey Stoner. “Nel primo giorno di attività abbiamo lavorato con una messa a punto di partenza apportando piccole modifiche prima dell’arrivo della pioggia. All’indomani abbiamo speso del tempo per delle prove comparative di telaio tra le versioni 2014 e 2015 provando differenti cambiamenti per quanto concerne il nuovo telaio più le nuove pinze-freno in alluminio della Brembo. Tutto questo, nuovamente, prima della nuova comparsata della pioggia.

Oggi abbiamo confermato le sensazioni di ieri sperimentando delle novità in materia d’elettronica e sospensioni. Ho provato anche la CBR della 8 ore di Suzuka: non avevo mai guidato prima questo tipo di moto, molto diversa nella ripartizione dei pesi, posizione di guida, peso, potenza del motore: c’è voluto del tempo per abituarmi.

Dopo un paio di ‘run’ mi sono fatto un’idea della moto e sono stato in grado di offrire un feedback alla HRC. E’ stato in ogni caso divertente e mi è piaciuto tornare in pista!“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy