MotoGP Assen Warm Up: Valentino Rossi 1°, poi la pioggia

MotoGP Assen Warm Up: Valentino Rossi 1°, poi la pioggia

Primo con la sua Ducati, ma arriva la pioggia

Commenta per primo!

Pioggia dopo soltanto 7 minuti buoni di Warm Up per la MotoGP al TT Circuit Van Drenthe di Assen. Il risultato? Ritrovare al comando della classifica dei tempi Valentino Rossi, per la prima volta in testa ad un turno di prove in un week-end di gara con la Ducati, riuscendo a metter a segno il best time di 1’41″362 con la propria inedita Desmosedici GP11.1 poco prima di uno scroscio di pioggia che ha invitato tutti i piloti a rinunciare alle ultime prove pre-gara se non per qualche giro di “rodaggio” con pista bagnata.

Se il nove volte Campione del Mondo può, per qualche istante, abbozzare un sorriso con la prospettiva di una gara difficile complice la partenza dalla quarta fila (11°), tutti i piloti e addetti ai lavori scrutano il cielo con il meteo a dir poco incerto: la pioggia è attesa anche per il primo pomeriggio, ma non è esclusa la possibilità di una corsa “flag to flag”.

Per questa ragione, tralasciando una classifica del Warm Up dei tempi poco (per nulla) indicativa (Simoncelli e Stoner hanno percorso solo 1 giro, fermi ai box Edwards e De Puniet), i 16 protagonisti della top class hanno tutti effettuati prove di cambio-moto in corsia box.

Chi è sempre stato uno dei “maestri” di questa tipologia di gare, Loris Capirossi, come risaputo non prenderà il via per il brutto volo nel corso delle qualifiche ufficiali: quasi certamente lo rivedremo in pista al Mugello, lasciando ad Assen il Pramac Racing Team con il solo Randy De Puniet in sella alla GP11 “Sat”.

MotoGP World Championship 2011
Assen, Classifica Warm Up

01- Valentino Rossi – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP11.1 – 1’41.362
02- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing Team – Yamaha YZR M1 – + 4.260
03- Ben Spies – Yamaha Factory Racing Team – Yamaha YZR M1 – + 8.313
04- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 8.649
05- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 8.792
06- Hiroshi Aoyama – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 8.959
07- Toni Elias – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 9.220
08- Hector Barbera – Mapfre Aspar Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 11.735
09- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 12.636
10- Kousuke Akiyoshi – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 13.306
11- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP11 – + 31.355
12- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 39.881

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy