MotoGP Assen: Valentino Rossi “Bello tornare in pole position”

MotoGP Assen: Valentino Rossi “Bello tornare in pole position”

Seconda pole stagionale prima di cercare la 100° vittoria

Commenta per primo!

Non è arrivata per caso la pole position di Valentino Rossi ad Assen. Con più di 10 anni alle spalle nel Motomondiale da “lepre”, sa che ad Assen è facile incontrare il traffico: per questa ragione che ha aspettato fino a trovare il momento giusto per scappare, tirandosi dietro Dani Pedrosa per segnare l’1’35″025 che gli è valsa la seconda pole stagionale, 43° nella MotoGP e 53° in carriera nel Motomondiale.

Sono felice di questa pole perchè era da un pò che non ci riuscivo“, ricorda Valentino Rossi. “Da Motegi che non partivo dalla prima fila anche se lì le condizioni era diverse, la pole era arrivata in un modo un pò strano (annullamento delle qualifiche ufficiali, ndr). Ci sono riuscito oggi, ma non è stato facile perchè c’era molto traffico per cui dovevo decider il momento giusto per dare il massimo. E’ andata bene ed è stato davvero un buon giro“.

Quanto alla gara, lui ed il team Fiat Yamaha hanno lavorato bene, trovando una messa a punto soddisfacente della propria M1 che ben si adatta anche alle coperture Bridgestone da gara.

Per domani sono fiducioso, siamo messi bene con la moto anche se ci sono due o tre punti dove possiamo migliorare qualcosa. Con le gomme da gara siamo a posto, penso possiamo fare un’altra bella gara sperando solo nel meteo, anche se ad Assen è normale che ci sia un pò di incertezza al riguardo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy