MotoGP: Andrea Dovizioso “Sarà una gara combattuta”

MotoGP: Andrea Dovizioso “Sarà una gara combattuta”

Convinto di poter essere della partita a Montmelo

Commenta per primo!

A guardare il gap con il terzo classificato, Andrea Dovizioso dovrebbe mangiarsi le mani. Solo ventun millesimi, infatti, lo hanno separato da Jorge Lorenzo e dalla prima fila dello schieramento nel turno di qualifica della MotoGP a Montmelo. Il pilota forlivese, portacolori del team Repsol Honda, complice una sbavatura alla curva “Seat”, si ritroverà quindi a scattare dalla quinta casella, ma nonostante questo è molto positivo per la gara, avendo mostrato un ottimo passo gara su una delle sue piste preferite.

Ci sarà da lottare domani e “Dovi” questo lo sa, per riuscire ad ottenere il miglior risultato possibile contro il compagno di squadra Casey Stoner, col connazionale Marco Simoncelli e con il duo Yamaha ufficiale, di nuovo competitivo dopo le recenti difficoltà.

“Montmelo è un tracciato speciale”, commenta Andrea Dovizioso, “si derapa molto ed è divertente da guidare in sella ad una MotoGP. Questa mattina abbiamo lavorato sul set-up e sulla distribuzione dei pesi, per migliorare il grip, e questo pomeriggio le sensazioni erano migliorate. Sono contento del passo di gara, abbiamo girato in modo costante assieme a Stoner, che ha fatto un tempo incredibile. Penso che io, Sic (Simoncelli) e Lorenzo saremo della partita.

La prima fila era possibile ma nell’ultimo giro sono andato largo alla curva numero 5, perdendo l’occasione. Partire dalla seconda fila non è male, mi sento in una buona condizione e ho il ritmo per poter lottare in gara. Domani sarà una bella gara, molto combattuta e non vedo l’ora che arrivi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy