MotoGP: 2 ore al termine dei test, si lavora sul passo a Sepang

MotoGP: 2 ore al termine dei test, si lavora sul passo a Sepang

Tanti giri per Lorenzo e Rossi, Bradl si migliora

di Redazione Corsedimoto

A poco meno di 2 ore dal termine dei test di “Sepang 2”, per i protagonisti della MotoGP iniziano le simulazioni di gara. Tanti giri percorsi un pò per tutti a cominciare da Jorge Lorenzo (41 tornate) e Valentino Rossi (40), senza drastici cambiamenti nella classifica dei tempi con Casey Stoner saldamente al comando in 2’00″473, sceso in pista soltanto negli ultimi minuti per un primo “run” di 3 giri.

Alle spalle del Campione del Mondo sconta 4 decimi Jorge Lorenzo, vittima questa mattina di una scivolata senza conseguenze, seguito a breve distanza da Dani Pedrosa (a 0″6 dalla vetta) e Andrea Dovizioso, primo in un tris di Yamaha composto anche da Ben Spies e Cal Crutchlow con la seconda M1 del team Tech 3.

Miglioramenti significativi in casa LCR Honda con l’iridato Moto2 in carica Stefan Bradl balzato al settimo posto, lasciandosi alle spalle le tre Ducati GP12 di Rossi, Hayden e Barbera, tutti con distacchi superiori al 1″. Da segnalare la progressione di Colin Edwards con la Suter-BMW CRT del Forward Racing: il nuovo telaio consente al “Texas Tornado” di contenere lo svantaggio a 3″2, il doppio per le FTR-Kawasaki del BQR Team affidate a Ivan Silva e Yonny Hernandez.

L’odierna e conclusiva giornata di test della MotoGP al Sepang International Circuit si concluderà alle 18:00 locali quando in Italia saranno le 11:00.

MotoGP World Championship 2012
Test Sepang 2, Classifica 3° Giorno (Ore 16:00)

01- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 2’00.473 (30 giri)
02- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.404 (41 giri)
03- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.642 (31 giri)
04- Andrea Dovizioso – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.842 (37 giri)
05- Ben Spies – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.959 (28 giri)
06- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.981 (32 giri)
07- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 1.019 (40 giri)
08- Valentino Rossi – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.077 (40 giri)
09- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.136 (35 giri)
10- Hector Barbera – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.150 (46 giri)
11- Alvaro Bautista – San Carlo Honda Gresini – Honda RC213V – + 1.167 (35 giri)
12- Franco Battaini – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP12 – + 3.017 (39 giri)
13- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – Suter BMW – + 3.208 (35 giri)
14- Ivan Silva – Avintia Racing – FTR Kawasaki – + 6.184 (34 giri)
15- Yonny Hernandez – Avintia Racing – FTR Kawasaki – + 6.312 (38 giri)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy