Marc Marquez: “Non vedo l’ora di scendere in pista”

Marc Marquez: “Non vedo l’ora di scendere in pista”

Salta per il maltempo la prima giornata di test

Commenta per primo!

Esordio bagnato, esordio.. rimandato. Tra i piloti più attesi di questi test della MotoGP all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia, Marc Marquez a 48 ore dall’eccezionale “Remuntada” di domenica tra le Moto2 è stato costretto a posticipare l’esordio in sella alla Honda RC213V Factory Spec. MotoGP del Repsol Honda Team. La pioggia ha consigliato al nuovo “craque” del motociclismo di aspettare condizioni climatiche migliori, così da scoprire a tutto tondo le caratteristiche della MotoGP. Ho a disposizione una moto fantastica, ma purtroppo il meteo non è dei migliori così ho rimandato a domani l’esordio in sella“, spiega Marc Marquez. “In questi casi per me che sono al debutto è sempre meglio aspettare, esser pazienti e provare la moto nelle migliori condizioni possibili. Anche se non ho avuto modo oggi di scender in pista, ho imparato molto da questa giornata: ho trascorso del tempo con tutta la squadra questa mattina, adesso non vedo l’ora di provare la MotoGP. So che rispetto alla Moto2 ci sarà ben altra potenza, dovrò scoprire le caratteristiche dell’elettronica, i freni in carbonio, gli pneumatici, ma imparerò passo dopo passo. Sono davvero entusiasta di iniziare questa avventura, spero di riuscirci domani con pista asciutta“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy