Jorge Lorenzo: “Prove da dimenticare, non siamo a posto”

Jorge Lorenzo: “Prove da dimenticare, non siamo a posto”

Festeggia il 25esimo compleanno con il 5° crono

Commenta per primo!

Sperava di festeggiare il personale 25esimo compleanno (ed il 10° anniversario dal primo GP disputato nel Motomondiale a Jerez nel 2002) con il miglior tempo, ma alla fine Jorge Lorenzo si ritrova in 5° posizione al termine della giornata di prove del venerdì al Circuito do Estoril. Il Campione del Mondo 2010, presentatosi sul tracciato dove ha vinto in 3 distinte occasioni nel recente passato nella top class (2008, 2009, 2010) al comando della classifica di campionato, ha incontrato qualche problema di troppo nella definizione della miglior messa a punto della propria Yamaha YZR M1 1000cc.

Oggi è andata così“, afferma Jorge Lorenzo. “Semplicemente non abbiamo trovato un buon set-up e non ho un buon feeling in sella alla mia moto. Anche il nuovo asfalto non ci ha dato una mano, asciuga di meno i punti bagnati dalla pioggia, questo ci ha comportato qualche problema nel riuscire a forzare.

Per domani dobbiamo cercare una soluzione, in particolare nella ricerca di trazione al posteriore, in questo momento il nostro problema più grande da superare se vogliamo puntare ad un buon risultato.”

Domani Jorge Lorenzo cercherà di conquistare la quinta poles consecutiva a Estoril in MotoGP che resta, risultati alla mano, la “sua” pista.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy