Casey Stoner: “Buoni test, adesso finalmente iniziano le gare”

Casey Stoner: “Buoni test, adesso finalmente iniziano le gare”

Il più veloce anche nei test di Jerez de la Frontera

di Redazione Corsedimoto

Non poteva che concludere un pre-campionato 2012 da assoluto protagonista con il miglior tempo anche a Jerez de la Frontera, Casey Stoner. Negli ultimi 10 minuti a disposizione, dando seguito ad un convincente “long-run” (11 tornate consecutive sotto il muro dell’1’40”), ha fermato i cronometri sull’1’38″780, sufficiente per staccare di 173 millesimi Jorge Lorenzo e presentarsi in Qatar ancora una volta come il riferimento della MotoGP.

Possiamo ritenerci soddisfatti dei tempi sul giro, ma penso che dobbiamo ancora migliorare diversi aspetti della moto“, afferma Casey Stoner, a suo solito incontentabile. “Ad ogni modo siamo riusciti ad archiviare dei progressi su questa pista, nonostante proprio sul finale il chattering ci ha un pò penalizzato.

Un problema riscontrato sin dal primo test con la nuova Honda RC213V che desta qualche preoccupazione al Campione del Mondo in carica. “Non sappiamo da cosa sia causato, di certo non è come a Sepang. In ogni caso siamo stati in grado di fare un long run per capire meglio i consumi della 1000cc, trovando alcuni responsi interessanti.

Quello che posso dire è che complessivamente siamo soddisfatti di come sono andati questi test, per fortuna adesso sono finiti e iniziano le gare che è la cosa che mi piace di più“, ha concluso il pilota australiano alla caccia del terzo titolo mondiale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy