MotoGP, Valentino Rossi: “Marquez forte in tutte le occasioni”

MotoGP, Valentino Rossi: “Marquez forte in tutte le occasioni”

Valentino Rossi parla del suo rivale Marc Marquez in un’intervista a Radio Deejay. A una settimana da Brno il Dottore esige aggiornamenti da Yamaha.

di Luigi Ciamburro
Valentino Rossi

Vacanze finite per Valentino Rossi che è tornato nella sua Tavullia per preparasi al meglio in vista del prossimo appuntamento in Repubblica Ceca tra meno di una settimana. Si riparte dalla seconda posizione in classifica e con la speranza di novità di un certo peso sul pacchetto della Yamaha M1, soprattutto in materia di centralina elettronica dove il gap è più considerevole. 46 punti da Marc Marquez sono tanti, l’obiettivo è di avvicinarsi per fargli sentire l fiato sul collo e mettere pressione.

Domenica a Brno inizia la seconda parte, agosto è un mese molto impegnato, abbiamo tre gare: Brno e l’Austria di fila, poi una settimana libera e poi c’è Silverstone. Tre gare in quattro settimane“, ha ricordato il pesarese a Radio Deejay. “Ho finito la prima parte della stagione con il mio miglior risultato, ho fatto secondo e sono secondo anche in campionato, in realtà un po’ troppo lontano da Marquez, ma è ancora molto lungo e vediamo di stargli più vicino“.

Valentino Rossi è ben consapevole che con le armi attuali sarà impossibile ambire alla leadership detenuta da Marquez a +46. Ancora una volta chiede a gran voce un passo in avanti ai tecnici di Iwata atteso da troppi mesi. “Ha abbastanza punti di vantaggio, ma soprattutto va forte in tutte le occasioni, ha vinto tante gare. Per tenere aperto il campionato bisogna trovare il modo di andare più forte, perchè per dargli fastidio bisogna andare un pochino più forte, se no così è un po’ troppo facile“.

Non perde certo il sorriso il Dottore, nè la voglia di divertirsi in pista e fuori, soprattutto ora che ha trovato il vero amore. Si alternano allenamenti al Ranch e in palestra, qualche ora alla PlayStation e serate con gli amici dell’Academy. “Ho una consolle che uso durante le feste con amici, faccio il dee-jay… faccio abbastanza cagare (ride, ndr). Faccio una buona selezione musicale ma non sono molto bravo a mixare. Suono in coppia con un amico – ha precisato Valentino -, ci chiamiamo gli Ibuprofene Brothers“.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy