MotoGP: ufficiale, Alvaro Bautista firma con Aspar Ducati

MotoGP: ufficiale, Alvaro Bautista firma con Aspar Ducati

Nel 2017 Alvaro Bautista tornerà al team Aspar, questa volta in MotoGP in sella ad una Ducati Desmosedici GP (GP16).

Commenta per primo!

Dopo 8 anni Alvaro Bautista ed il team di Jorge ‘Aspar’ Martinez tornano insieme. Nel 2017 il pilota di Talavera difenderà infatti i colori di Aspar Team in MotoGP ai comandi di una Ducati Desmosedici GP (GP16), riabbracciando la squadra con la quale si assicurò nel 2006 il titolo mondiale 125cc per poi, nel successivo triennio, correre in 250cc sfiorando la conquista della corona iridata 2008.

Dal 2010 in MotoGP, Bautista ha corso con Suzuki (2010-2011) per poi passare al team Gresini: nel triennio 2012-2014 con Honda, nell’ultimo biennio da pilota ufficiale Aprilia.

Sono felice di tornare in quella che è stata la mia casa per diversi anni“, ha ammesso Alvaro Bautista. “Sono fiducioso che insieme possiamo essere competitivi nel 2017. Per me sarà una nuova sfida che affronterò con il massimo della motivazione“.

Come compagno di squadra si parla sempre più con insistenza di una riconferma di Yonny Hernandez (in questo caso con una Ducati Desmosedici GP15), mentre per Eugene Laverty si presume un ritorno nel World Superbike.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy