MotoGP Test Sepang: Jorge Lorenzo “I tempi parlano da sé”

MotoGP Test Sepang: Jorge Lorenzo “I tempi parlano da sé”

Jorge Lorenzo imprendibile nell’ultima giornata di test, primo ed unico ad infrangere il muro dei 2 minuti nella tre giorni di prove a Sepang

Questa prima sessione ufficiale di prove si chiude esattamente com’era cominciata due giorni fa: il Campione del Mondo in carica Jorge Lorenzo con il crono di 1’59″580 (l’unico a scendere sotto il muro del 2’00”) stabilisce non solo la migliore prestazione odierna, ma anche il miglior tempo assoluto di questi test a Sepang. Anche se siamo appena all’inizio, sembra che il maiorchino abbia meno problemi di tutti ad adattarsi alle nuove gomme e all’elettronica: il più vicino a lui oggi è il compagno di squadra Valentino Rossi, distante nove decimi, mentre entrambe le Honda accusano un ritardo attorno al secondo e mezzo.

I tempi sul giro parlano da sé” ha sottolineato il Campione del Mondo a fine giornata, visibilmente soddisfatto di questi tre giorni. “Sono tempi veramente buoni, realizzati con la nuova elettronica e le gomme dure posteriori, visto che non possiamo usare le morbide sempre a causa di quanto accaduto ieri“.

Si dichiara poi davvero contento delle nuove gomme: “Michelin ha fatto un bel passo avanti per quanto riguarda il feeling con le nuove gomme anteriori. Ora siamo più vicini all’anno scorso“. Nel complesso, Jorge Lorenzo si è sentito “con un gran feeling e veloce in questi tre giorni. Sto ancora recuperando dall’influenza, ma di sicuro a Phillip Island saremo ancora più forti e in grado di fare una simulazione di gara“.

Fonte Movistar Yamaha Media Service

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy