MotoGP Qatar Jorge Lorenzo riparte all’assalto, 62° pole

MotoGP Qatar Jorge Lorenzo riparte all’assalto, 62° pole

Si riparte com’era finito il 2015, cioè con Jorge Lorenzo in pole e favoritissimo per la vittoria del GP Qatar, Marquez è vicino, Rossi quinto. La Ducati cilecca.

1 Commento

Jorge Lorenzo non ha ancora rinnovato il contratto ma andrà comunque a letto col sorriso sulle labbra. E’ del campione del Mondo la prima pole 2016, il palmares sale a quota 62 centri in qualifica, di cui 36 in MotoGP. JL99 partirà davanti a Marc Marquez e al fantastico Maverick Vinales che riporta la Suzuki in prima fila. Valentino Rossi chiude al quinto posto una qualifica difficile: qui un anno fa partì ottavo ma poi vinse…

Lorenzo è stato l’ultimo a entrare in pista, con due soffici, e non ha indugiato. Ha fatto un primo passaggio al fulmicotone, poi al secondo tentativo ha firmato un fantastico 1’54″543 rimasto irraggiungibile per tutti. Anche per un determinatissimo Marc Marquez arrivato a 91 millesimi con una Honda che sembra ritrovata.

Solo quarta la prima Ducati, quella di Andrea Iannone che aveva chiuso in testa le prove del venerdi. L’abruzzese però non è lontano, appena 150 millesimi su uno schieramento che vede i top rider veramente vicinissimi. Però  1ui un anno fa la marca italiana era partita davanti, con Andrea Dovizioso stavolta sesto,  piazzando entrambi i piloti sul podio dietro Valentino Rossi. Stavolta sembra più dura.

La partenza del GP domenica alle 19 ora italiana, 22 giri da percorrere.

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ilGhisolfone - 2 anni fa

    Mica tanto cilecca per le Ducati…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy