MotoGP Nuovo partner (e finanziatore) per il Circuit of Wales

MotoGP Nuovo partner (e finanziatore) per il Circuit of Wales

In attesa di ulteriori novità, il Circuit of Wales stringe un munifico accordo con The Extreme Sports Company: investimenti per ospitare dal 2019 la MotoGP…

Si allarga il progetto attorno al Circuit of Wales, tra qualche anno parte del calendario del Motomondiale: è di oggi la notizia di un accordo tra il circuito, in costruzione, e The EXTREME Sports Company, società pionieristica di sport d’azione diffusa in tutto il mondo dal 1999, volto a creare un centro leader nel mondo dello sport, del tempo libero e dell’intrattenimento proprio attorno al tracciato, una struttura da circa 425 milioni situata nella zona del Galles del Sud.

Tra le varie attività offerte dal progetto della più grande infrastruttura finanziata privatamente, per la quale si attingerà dal fondo per l’intrattenimento del Regno Unito di circa 4 miliardi e che conta di attirare circa 750.000 visitatori all’anno, si includono percorsi in Mountain Bike, BMX Park, Indoor Ski, Skatepark, oltre soprattutto al Gran Premio di MotoGP, secondo sport più amato in Gran Bretagna dopo la Formula 1.

Il Circuito del Galles, progettato da Populous (responsabile, tra gli altri, degli stati olimpici di Londra e Sydney e del Camp Nou a Barcellona), aprirà nel 2019 e si è già assicurato i diritti promozionali per lo svolgimento del GP fino al 2024.

Si progetta quindi una grande accoglienza per i turisti, con attività di ogni tipo, oltre alle risorse correlate come hotel, festival, mostre, eventi culturali di vario genere. Un impegno importante per il Galles, che intende quindi riunire in un unico centro esperienze di ogni tipo, con l’obiettivo di porsi al primo posto come organizzazione e qualità delle attività offerte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy