MotoGP Austria Warm Up Andrea Dovizioso chiude al comando

MotoGP Austria Warm Up Andrea Dovizioso chiude al comando

Andrea Dovizioso (con la media) precede all’ultimo il poleman Marc Marquez (con mescola dura), mentre è terzo Vinales davanti a Pedrosa, Lorenzo e Rossi.

Andrea Dovizioso si mette in luce nel warm up: il pilota Ducati, secondo in griglia di partenza, realizza il miglior tempo della sessione proprio davanti al poleman Marc Marquez, gettando le basi per quella che potrebbe essere una bella battaglia in gara. Non è lontano però nemmeno Maverick Vinales, terzo a fine turno davanti all’altra Honda di Dani Pedrosa, ma non è da escludere che saranno della partita anche Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, poco dietro al duo spagnolo.

Il problema principale in vista della gara è soprattutto uno, come evidenziato da molti piloti anche nella giornata di sabato, vale a dire la scelta della gomma posteriore che assicuri il miglior rendimento in gara. Sembra che pochi siano indirizzati verso la morbida, mentre sarebbero più gettonate la media (come visto sulle D16 di Lorenzo e Dovizioso) e la dura (con cui hanno girato ad esempio Marquez e Vinales). Nonostante questa differenza però assistiamo ad una battaglia sul filo dei centesimi per le prime posizioni in classifica, con Andrea Dovizioso che proprio alla fine è l’unico ad abbattere il muro di 1:24 chiudendo la sessione in testa. Un avviso a Marc Marquez, che scatterà dalla pole position ma dovrà guardarsi dal pilota Ducati, secondo ieri ad appena un decimo, mentre a seguire troviamo Maverick Vinales e Dani Pedrosa, rispettivamente quarto e ottavo in griglia di partenza.

Chiude in quinta posizione Jorge Lorenzo davanti a Valentino Rossi, in azione in questo turno con la nuova carenatura, montata su entrambe le sue M1. Top ten anche per una KTM, quella guidata da Pol Espargaro, che conquista la settima posizione a poco meno di sei decimi dalla vetta, mentre a seguire ci sono Scott Redding, Aleix Espargaro e Alvaro Bautista. Danilo Petrucci e Andrea Iannone chiudono appena fuori dai primi dieci, mentre l’unica caduta della sessione è quella di Jonas Folger, scivolato alla Rauch e autore del quindicesimo tempo.

MotoGP™ World Championship 2017
Red Bull Ring
Classifica Warm Up

01- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – 1’23.979
02- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.117
03- Maverick Vinales – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.332
04- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.456
05- Jorge Lorenzo – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.470
06- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.548
07- Pol Espargaro – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 0.562
08- Scott Redding – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP – + 0.616
09- Aleix Espargaro – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 0.618
10- Alvaro Bautista – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.657
11- Danilo Petrucci – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP – + 0.733
12- Andrea Iannone – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 0.855
13- Loris Baz – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP – + 0.943
14- Karel Abraham – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.972
15- Jonas Folger – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.024
16- Bradley Smith – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 1.056
17- Hector Barbera – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP – + 1.084
18- Mika Kallio – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 1.105
19- Johann Zarco – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.127
20- Alex Rins – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.172
21- Jack Miller – EG 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 1.274
22- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – + 1.362
23- Tito Rabat – EG 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 1.446
24- Sam Lowes – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 1.964

Servizio Fotografico: Marco Serena

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy