MotoGP Austria, Prove 3: Miglior tempo per Marquez, Rossi in Q1

MotoGP Austria, Prove 3: Miglior tempo per Marquez, Rossi in Q1

In condizioni miste svetta Marc Marquez, seguito a distanza da Bradley Smith e Scott Redding. Non cambia la classifica combinata, con Rossi che finisce in Q1.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

In una sessione di prove libere 3 iniziate su pista bagnata e concluse con una superficie che si stava lentamente asciugando, alcuni giri finali con gomme slick permettono a Marc Marquez (foto: Marco Serena) di conquistare il miglior tempo in questo turno (molto lontano dal miglior tempo assoluto di Dovizioso). Seguono Bradley Smith e Scott Redding a poco meno di due secondi, ma possiamo vedere che Valentino Rossi non riesce a migliorarsi e dovrà disputare la Q1.

Non piove più, ma la pista è ancora bagnata: in queste condizioni inizia il terzo e più importante turno di prove libere per i piloti MotoGP, chiamati a dare il massimo per ottenere l’accesso diretto alla seconda sessione di qualifiche del pomeriggio. A metà turno Miller, Rabat e Marquez non hanno ancora un tempo cronometrato, mentre in testa troviamo provvisoriamente la Ducati di Lorenzo con un 1:30.687 (chiaramente ben più alto rispetto al 1:23.830 ottenuto dal compagno di squadra su pista asciutta).

Nell’ultimo quarto d’ora (con pista che si sta asciugando) Miller è il primo a rischiare con gomme slick, esempio seguito poco dopo da altri piloti: i tempi iniziano ad abbassarsi notevolmente, anche se non tanto da avvicinare quanto ottenuto nelle FP1. In questo turno il migliore è Marc Marquez, davanti a Bradley Smith e Scott Redding, mentre è quarto Cal Crutchlow seguito da Thomas Lüthi e Jack Miller. Settima piazza per Andrea Dovizioso, con Alex Rins ottavo a precedere Hafizh Syahrin e Maverick Viñales.

La classifica delle FP3

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy